Tav, Toninelli: l'opera va ridiscussa, contratto di governo chiaro

PER APPROFONDIRE: danilo toninelli, tav
Tav, Toninelli: l'opera va ridiscussa, contratto di governo chiaro
Nel contratto di governo «c'è scritto 'ridiscutere integralmente la Tav': è quello che stiamo facendo e per la prima volta con consapevolezza». E il contratto, ha sottolineato, «vincola le due forze di governo anche diverse tra loro». Lo dice chiaro e tondo il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, ospite di Agorà su Rai3.

LEGGI ANCHE Referendum Tav, scontro frontale Lega-M5S

L'analisi costi-benefici sulla Tav «è arrivata come bozza. La stiamo vagliando», ha ribadito . Quando arriverà la risposta definitiva? «A fine gennaio penso che potrò avere l'analisi completa».

«Sono stanco di essere contestato su delle opinioni», bisogna guardare «i numeri» delle analisi sulle opere, anche sulla Tav, ha detto. E quando gli è stato fatto notare che c'è chi dice che in commissione ci sono solo tecnici no Tav, ha risposto: «Chi lo dice è ignorante».


Il ministro tocca anche il tema migranti. «Se non c'era il sottoscritto, la Lega non faceva niente, se io e Salvini non agivamo contemporaneamente: io sono responsabile della sicurezza della navigazione fino all'attracco dell'imbarcazione al porto, lui è responsabile dopo, per lo sbarco e l'ordine pubblico».

«Nel 2018, solo grazie a sette mesi del governo del cambiamento, meno 90% di sbarchi in Italia, sa cosa significa, quanti morti in meno?». Dunque, «se queste due politiche, questi due elementi non si integravano non c'era questo -90%. È grazie al buon lavoro di due forze politiche chiare, coerenti, fatto insieme, che si portano a casa i risultati», ha concluso il ministro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Gennaio 2019, 11:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tav, Toninelli: l'opera va ridiscussa, contratto di governo chiaro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2019-01-11 18:12:29
Carissimo toninelli, quando parli in pubblico devi tener presente che ci sono pochi, ma buoni ascoltatori, a cui la memoria non fa difetto. I fatti sono che i 5stelle hanno deciso di bloccare la TAV, e anche il megaministro salvini vi appoggia in pieno. Ci sono interviste, filmati con audio e foto che confermano quello che scrivo. Non insultare l'intelligenza di una parte degli Italiani. Poi che alcuni confermino tutto quello che dici a prescindere, non fa testo sono pagati per farlo.
2019-01-11 16:42:36
E' Toninelli che va ridiscusso e alla svelta. Non possiamo piu' tollerare i suoi costi!
2019-01-11 15:45:08
Se il ministro Toninelli avesse giocato solo qualche ora da bambino con il trenino elettrico capirebbe di trasporti più di quanto non ne capisca adesso. Peccato che Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia e la Befana siano già passati e non possa più scrivere loro la letterina per farselo portare al ministero.
2019-01-11 14:26:49
Concordo con il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, l’On. Danilo Toninelli, del M5S. Giustamente il Ministro rimarca che il lavoro di gruppo, dell’intero Governo, ha prodotto degli ottimi risultati anche in materia di flussi migratori e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Detto questo, visto che dagli Organi di Informazione apprendo di una possibile crisi di Governo è giusto sottolineare che la Lega con il M5S in questi primi 6 mesi ha realizzato già alcuni punti del suo programma. Sarebbe bene porsi una domanda: la Lega Nord, ora Lega, cosa ha ottenuto in 15/20 anni che è stata al Governo con i Partiti con i quali si è alleata?
2019-01-11 15:34:57
Vedo che nell’arco di un’ora, cioè in pochissimo tempo, ci sono già numerosi like negativi. Forse vuol dire che con i Partiti con i quali la Lega Nord si era alleata ha ottenuto qualche cosa? Per caso si tratta dell’Indipendenza, della Devolution, termine che non ho mai capito il significato, per caso dell’Autonomia? Nulla di tutto questo. Il M5S potrà essere criticato in tante cose, ma oltre ad essere serio e onesto è di parola, mantiene sempre quello che promette.