Giovedì 10 Gennaio 2019, 19:34

La compagna dell'imam espulso: «A nostro figlio leggiamo Bibbia e Corano»

PER APPROFONDIRE: bibbia, corano, digos, mahmud jebali, padova, polizia
Il Corano e la Bibbia per bambini del figlio del tunisino espulso

di Marina Lucchin

PADOVA - «Mamma, sai qual è la novità? Il padre di mio figlio è un terrorista. Ci credi?». Sono le prime parole che rivolge alla madre, in un misto di ironia ed esasperazione, la giovane compagna padovana del 31enne Mahmoud Jebali, accompagnato dalla polizia sull’aereo che l’ha riportato in Tunisia. Poi ci guarda, apre la porta di casa, con l’albero di Natale ancora in bella mostra, e senza giri di parole assicura: «Il mio compagno avrà fatto tanti errori, non lo nego, ma, un terrorista? No, questo no». La 26enne, che vive nella casa dei genitori a Padova, col suo bambino di sei anni, è agitata. Teme che tutta questa storia possa danneggiare il suo bimbo. Si siede sul divano, si porta una mano sul petto, fa un respiro profondo e poi è pronta a rispondere alle nostre domande. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La compagna dell'imam espulso: «A nostro figlio leggiamo Bibbia e Corano»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2019-01-11 14:22:26
Io ho visto il video in internet spaventoso non ci son parole . delle due donne uccise in marocco.. in nome del fanatismo , sono rimasto sconvolto da una atrocità disumana del genere, vorrei che lo vedessero tutti.c è da rimanere sconvolti da una disumanità del genere!!!!!!!!!!!!!!!!!
2019-01-11 16:43:21
nonostante cio' i "pretofili" continuano a volerli accogliere come "esseri umani" (e se fossero invece animali "antropomorfi"?
2019-01-11 12:17:10
visto che gli leggono la bibbia immagino anche che il figlio sia stato batezzato e abbia fatto la prima comunione .... vero "padovana" ?? ... di sinistra ovviamente ...
2019-01-11 11:55:32
beh anche che non fosse "proprio proprio terrorista" e che abbia "fomentato la Jihad nel due palazzi" per essere libero e uguale cioe' "rispedito al paesello" comunque sempre un"avanzo di galera"(rapine ecc.ecc.
2019-01-11 11:47:02
carissima signora, se è vero quello che dice non crede di ingenerare un po' di confusione nel bimbo che a quell'età dovrebbe pensare a giocare e ad apprendere la vita, intesa come saper vivere e sopravvivere soprattutto materialmente in questo mondo di lupi e lasciare la religione come materia di studio quando sarà capace di intendere e volere?? lasci perdere, la supplico. Quelle sono menàte ... ne stiamo uscendo anche noi, con fatica, ma ce la faremo. Ci provi. Dica a suo marito che predichi alle capre dalla finestra, come fa il nostro papa, se proprio non ha di meglio da fare