Domenica 30 Dicembre 2018, 22:29

L' Anpi: «Bandiera veneta invece del tricolore». Sindaco: «Non c'entriamo»

Il sindaco di Martellago Andrea Saccarola e il presidente dell'Anpi Cosimo Moretti. A centro, la bandiera contestata

di Nicola De Rossi

Chi ha sostituito il tricolore col Leone di San Marco? Il 2018 si chiude con la polemica sulle bandiere. A sollevare il caso, («una violazione della democrazia», sostiene), il candidato sindaco di “Sinistra per Martellago Virginio Castellaro, dopo aver notato che sul pennone vicino al bar ai Laghetti sventolava solo il vessillo veneto, senza accanto quelli italiani ed europei.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L' Anpi: «Bandiera veneta invece del tricolore». Sindaco: «Non c'entriamo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2018-12-31 14:59:42
Gli eredi di quei protagonisti siamo tutti. Costoro sono gli ultimi giapponesi, che non avendo idee per il futuro si aggrappano alle faide del passato. Sono passati 75 anni, per tutti e per tutto. E' ora di crescere.
2018-12-31 09:08:09
Mio padre parti nel "39 e torno' a casa nel 45 dopo anni di campi di prigionia ,quando sentiva parlare di partigiani italiani gli veniva l'orticaria. Ma se la guerra è finita 74 anni fa: chi sono questi ? Minimo dovrebbero avere piu' di 85 anni. ma per piacere!
2018-12-31 11:52:49
Dopo la batosta (pure a Martellago...) i compagni non riescono a trovare appigli...
2018-12-31 14:23:49
L'ANPI,zoccolo duro del PCI non si ricorda,o finge di non ricordare,quando,negli anni buoni e duri,chi esponeva ,o sventolava un tricolore,veniva subito individuato come fascista ! E gli italiani pagano pure questa associazione di fanatici che nulla ha in comune con i partigiani(tutti ormai defunti).
2019-01-01 08:53:16
Anpi = sinistra = cambiate nome nn ci sono più partigiani e prendetevi le vostre responsabilità invece di nascondevi dietro l'aura di intoccabili.