Giovedì 8 Novembre 2018, 14:44

La Regione taglia le pensioni d'oro
di ex presidenti, assessori e consiglieri

PER APPROFONDIRE: d'oro, friuli, pensioni, regione, tagli
La Regione taglia le pensioni d'oro di ex presidenti, assessori e consiglieri
TRIESTE - Il Consiglio regionale si prepara a tagliare i 190 vitalizi degli ex presidenti, assessori e consiglieri: la norma sarà inserita in queste settimane nella prossima legge di stabilità per il 2019 e imporrà un'operazione di ricalcolo dei trattamenti sulla base del sistema contributivo, ossia del versato effettivo. Contestualmente, cesserà la riduzione temporanea degli assegni stabilita dalla maggioranza della precedente legislatura, a trazione Centrosinistra, ma rinnovata dal Centrodestra fino al 31 dicembre prossimo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La Regione taglia le pensioni d'oro
di ex presidenti, assessori e consiglieri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 7 commenti presenti
2018-11-08 15:32:08
La Regione è già di per sé uno scandalo, la cosa principale da fare è abolire tutte le inutili Regioni (ordinarie, speciali, autonome), senza SE e senza MA
2018-11-08 23:20:38
Sara' per sempre Natale e festa tutto l'anno ...