Mercoledì 7 Novembre 2018, 09:00

«Volete l'autonomia? Marcite con i pini». Incidente diplomatico con l'Abruzzo

PER APPROFONDIRE: abruzzo, maltempo, marcite con i pini, veneto
«Volete l'autonomia? Marcite con i pini»  Incidente diplomatico con l'Abruzzo
«Scusa Giuseppe, noi quando il terremoto ha messo in ginocchio il vostro Abruzzo vi abbiamo mandato dal Veneto colonne di volontari e voi adesso ricambiate così? Dicendo che dovremmo marcire insieme al legno delle foreste abbattute?». La telefonata è partita da Palazzo Ferro Fini, destinatario Giuseppe Di Pangrazio, presidente del consiglio regionale dell'Abruzzo. A chiamarlo, il suo omologo veneto Roberto Ciambetti dopo che su Facebook si era scatenato un putiferio a causa di un post di un dirigente dell'Ulss di Sulmona, in provincia de L'Aquila.

IL COMMENTO Se il Tg2 si "dimentica" dei morti bellunesi. La gaffe del fisico del Cnr
 

Confondendo autonomia con indipendenza, il dirigente in questione aveva contestato la richiesta di aiuti partita dal Veneto: Però avete fatto il referendum per l'indipendenza... ve lo ricordate vero? mica state pensando per caso di chiedere lo stato di emergenza per finanziare la ricostruzione con i soldi di tutti gli italiani no? se fosse per me vi fare marcire insieme al legno delle vostre foreste abbattute.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Volete l'autonomia? Marcite con i pini». Incidente diplomatico con l'Abruzzo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 184 commenti presenti
2018-11-07 11:25:24
Ha ragione DI PANCRAZIO. Quando vi comoda volete l'autonomia e ora implorate aiuto all'itaglia....mah....valli a capire sti padano veneti del nord-est.....mah....mah...ciao enrico..ciao.
2018-11-07 10:52:55
Mio padre, che rischiò la vita combattendo da partigiano, illuso che i veneti si potessero scrollare di dosso non solo i fascisti ma gli italiani in genere, teneva sulla scrivania un oggettino d'argento: un "muso" che tirava un carretto. "Varda" mi diceva sempre "el muso semo noialtri veneti, e'l careto el xe l'Italia". L'ho avuto in eredità.
2018-11-07 16:46:58
Grande Di Pangrazio, bravo. Hai scatenato il club dei roditori....hahahahahaahahciao enrico..ciao.
2018-11-07 15:01:34
magari avessimo l'autonomia, invece dobbiamo mantenere molte regioni parassite che vivono solo con lo Stato e che invece di creare lavoro, lo soffocano con le mafie! Se avessimo l'autonomia in una settimana avremmo già ripulito tutti i boschi e staremmo benissimo!
2018-11-07 09:10:56
... l'Abruzzo! L'Abruzzo senza le nostre tasse non avrebbe nemmeno l'asfalto nelle strade ma solo ciucci e carretti. Mi chiedo, dove sono finiti i carretti visto il numero di ciucci che ci sono in giro!