Saluto romano ad Auschwitz, foto choc di tre ragazze in gita scolastica

PER APPROFONDIRE: auschwitz, polonia, saluto romano, shoah
Saluto romano ad Auschwitz, foto choc di tre ragazze in gita scolastica
Giovani, bionde, carine e con il braccio destro alzato a fare il saluto romano. Sullo sfondo, il campo di sterminio di Aushwitz. La foto, diffusa in Italia da i Sentinelli di Milano, ha in poco tempo fatto il giro del web. Uno scherzo? Una bufala? Pare proprio di no. Le tre ragazze sarebbero già state identificate e rischierebbero fino a tre anni di reclusione.



Le adolescenti, il cui volto è stato oscurato poiché minorenni, erano in gita scolastica. Sia la scuola frequentata dalla giovani che le rispettive famiglie sono state subito informate. La foto, inzialmente, era stata pubblicata su Instagram da una delle tre che l'ha cancellata non appena si è accorta del putiferio che ne stava nascendo. Troppo tardi: lo screenshot era già stato fatto e la foto circolava ormai in Rete. 

In Polonia la legge non vieta l’apologia al nazismo e al fascismo ma se venissero applicate le norme contro la diffusione di sentimenti di odio, le tre ragazzine rischierebbero fino a tre anni di reclusione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Ottobre 2018, 16:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Saluto romano ad Auschwitz, foto choc di tre ragazze in gita scolastica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 35 commenti presenti
2018-10-21 09:27:14
La non conoscenza ,genera ignoranza e comportamenti inopportuni.il rispetto del luogo poi dovrebbe essere sacro
2018-10-20 16:49:42
" Chiunque dimentica il suo passato è condannato a riviverlo!" E non lo vedo roseo, il futuro, per queste tre …. povere sciocche !
2018-10-21 02:21:15
In un luogo del genere non si portano le scolaresche, se non istruite a dovere e sotto controllo, le tre capre in questione non sanno nulla, nemmeno la grammatica, spero vengano "trattate" adeguatamente.
2018-10-21 02:15:52
il vero problema è quello di riuscire a bloccare la stupidità .....
2018-10-20 18:23:26
I giornalisti dovrebbero revisionare e far revisionare la carta di Treviso che impedisce la pubblicazione dei volti perché minorat ehm... minorenni, perché se possono essere condannate, significa che sono in grado di capire l’entità del gesto, pertanto...