Sabato 22 Settembre 2018, 14:09

Mamma maniaca della pulizia: a processo per vessazioni al figlioletto

PER APPROFONDIRE: maltrattamenti, mamma, mania, processo, pulizia
Mamma maniaca della pulizia: a processo per vessazioni al figlioletto

di L.M.

FELTRE Botte, insulti e troppi bagni al figlio minore, tanto da rendergli la vita impossibile. Una madre di 37 anni, fissata per l'igiene, è finita a processo per maltrattamenti aggravati a minore. Il processo si è aperto ieri, 21 settembre. Secondo l'accusa, la donna, tra l'estate del 2015 e l'autunno dell'anno successivo, si sarebbe resa responsabile di una serie di vessazione nei confronti del ragazzino, all'epoca di nove anni. Tra le sue manie c'era soprattutto quella della pulizia assoluta.

 È accusata inoltre di aver ripetutamente alzato le mani verso il figlio tirandogli sberle e pugni, arrivando persino a prenderlo a calci. Vietato pure uscire di casa per giocare con i suoi coetanei o di farli entrare in casa, perché vigevano le regole del pulito alle quali lui stesso doveva piegarsi con ripetute docce e bagni.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mamma maniaca della pulizia: a processo per vessazioni al figlioletto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-09-22 19:59:01
Più che il giudice, ci vuole il medico psichiatra.
2018-09-22 18:10:07
Qui chiaramente siamo sul patologico, ma in generale è fortemente raccomandato per evitare intolleranze ed allergie varie che i bambini entrino in contatto con un ambiente il meno asettico possibile. E' stato osservato che i bambini che abitano in campagna e che entrano molto precocemente a contatto con animali nelle stalle sono molto meno cagionevoli e sviluppano più raramente allergie. Anche l'eccessiva igiene domestica può essere deleteria in questo senso.
2018-09-22 19:48:16
Aggiungerei che la cosiddetta igiene domestica, fatta di detergenti e prodotti vari tossici, oltre a favorire le naturali difese immunitarie causano danni diretti in quanto prodotti tossici conclamati. Ma le mame non lo sanno
2018-09-23 11:39:42
Naturalmente volevo scrivere "sfavorire" invece di "favorire"
2018-09-22 17:36:16
La pubblicita' martella , e qualcuno ci crede al 500 per cento.