Indiano senza biglietto distrugge il bus e semina il panico: arrestato

PER APPROFONDIRE: arresto, autobus, carabinieri, verona
Indiano senza biglietto distrugge il bus e semina il panico: arrestato
 VERONA - Uno straniero di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri di Verona con l'accusa di danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio. L'uomo, di etnia indiana, è salito a bordo di un autobus di linea Atv ma non era in possesso del biglietto. A quel punto ha iniziato a pretendere dai passanti e dai passeggeri di averne uno in regalo, ma al netto rifiuto delle persone già a bordo del mezzo, ha dato in escandescenze mandando in frantumi il vetro di una porta del bus.

I passeggeri, spaventati, hanno chiesto di scendere e l'autista ha accostato per permettere alle persone di uscire dal mezzo in totale sicurezza. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato l'uomo. In Tribunale il giudice ha convalidato l'arresto rimettendo in libertà l'indagato in attesa del processo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 3 Luglio 2018, 16:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Indiano senza biglietto distrugge il bus e semina il panico: arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-07-03 16:57:47
E chi paga i danni ? Rimesso in libertà in attesa di processo...quale processo ? Quando ? Fra qualche anno questo chissà dove sarà...Questo ha capito solo una cosa, che in Italia si può fare di tutto senza finire mai in galera.
2018-07-03 17:53:40
fantastico..bella gente...continuiamo cosi'
2018-07-03 17:35:40
la colpa e' dei carabinieri che lo hanno arrestato con violenza e gli hanno procurato lesioni gravi e così sono coinvolti nei reati di lesioni personali, razzismo, tentato omicidio.
2018-07-03 18:29:52
Se viveva a Roma o a Napoli non avrebbe avuto di questi problemi: tranquillamente non pagava come fanno in gran parte da quelle parti.
2018-07-04 19:14:12
Cheyenne ? Apache ? Sioux ? Bisogna essere precisi . Anche se di solito sono i Seminole che vogliono viaggiare senza biglietto