Schiaffeggiò l'inviato di Non è L'Arena: l'ex ministro Landolfi pagherà 5.000 euro di risarcimento

PER APPROFONDIRE: giornalista, la7, landolfi, non e l'arena
Schiaffeggiò l'inviato di Non è L'Arena: l'ex ministro Landolfi pagherà 5.000 euro di risarcimento
«La conclusione della vicenda dimostra l'intelligenza di entrambi i protagonisti. Danilo Lupo e Mario Landolfi, iscritti all'Ordine dei giornalisti, hanno lanciato un messaggio chiaro sul fronte del contrasto delle minacce e delle aggressioni ai cronisti».​ Federazione nazionale della stampa soddisfatta per la chiusura della vicenda dell'aggressione all'inviato di Non è l'Arena, Danilo Lupo.



L'ex ministro Mario Landolfi, che aveva strattonato e preso a schiaffi il giornalista mentre cercava di intervistarlo, ha versato al fondo di solidarietà della Federazione nazionale della Stampa italiana la somma di 5.000 euro, così come aveva promesso durante la puntata della trasmissione condotta da Massimo Giletti alla quale aveva partecipato per chiedere scusa al cronista e chiarire la sua posizione. La vicenda risale al 20 aprile scorso. Lupo stava conducendo un servizio sui vitalizi dei parlamentari. Landolfi reagì male alle domande dell'inviato e perse le staffe. Immediata la reazione del sindacato, che, nel condannare l'episodio, chiese all'ex ministro e giornalista del Secolo d'Italia di scusarsi pubblicamente con il collega. Richiesta accolta nella successiva puntata della trasmissione, durante la quale Danilo Lupo avanzò la proposta di 'conciliazionè, con il versamento di una somma al fondo di solidarietà per i giornalisti in difficoltà della Fnsi». o dichiara Fnsi in una nota. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Giugno 2018, 16:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schiaffeggiò l'inviato di Non è L'Arena: l'ex ministro Landolfi pagherà 5.000 euro di risarcimento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
APPROFONDIMENTI
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-06-14 12:33:47
Ma come, e un certo Spada a Roma è ancora in galera.. Due pesi e due misure... Giustizia a personam
2018-06-14 11:35:38
Troppo generosi. Quando un parlamentare, un rappresentnte del popolo, pagato dal popolo che deve rappresentare, reagisce in quel modo, merita una bella denuncia e ad un risarcimento doppio di quello concordato. Indubbiamente, aveva la coda di paglia....una risposta, magari evasiva, diplomatica....ci poteva stare. Stanno esagerando con le mani, verso giornalisti che fanno il loro mestiere.
2018-06-13 17:49:36
Da un certo punto di vista, lo si potrebbe considerare un signore...
2018-06-13 17:50:48
E...quanto ha pagatoil segretario del PCI-PDS-DS-PD nonche' lupo di mare massimo d'alema per l'aggressione a calci e pugni all'inviato di "Striscia la notizia"????