Migranti, nave Diciotti sbarca a Catania: a bordo 937 persone, due sono morti

PER APPROFONDIRE: catania, migranti, sbarco
Migranti, nave Diciotti sbarca a Catania: a bordo 937 persone, due sono morti
E' entrata nel porto di Catania poco dopo le 7 di mattina la nave "Diciotti" della Guardia Costiera con a bordo 937 migranti recuperati nei giorni scorsi nel Mar Mediterraneo in diverse operazioni di salvataggio. Tra loro anche due cadaveri. Al Molo di Mezzogiorno sono state attivate le procedure di accoglienza in attesa dell'inizio delle operazioni di sbarco.

LEGGI ANCHE: Migranti, la Farnesina convoca l'ambasciatore francese a Roma

I due cadaveri sono di una giovane donna e di un giovane uomo. Le salme sono state portate nell'obitorio dell'ospedale Cannizzaro a disposizione del medico legale. Secondo i primi rilievi sembra esclusa la morte violenta. La Procura distrettuale di Catania ha aperto un'inchiesta delegando le indagini alla squadra mobile della Questura. 

 




Dopo Palermo, anche a Catania all'ingresso del Porto, è prevista la protesta pacifica "Apriamo i porti" organizzata da una decina di associazioni culturali, universitarie e di lavoratori catanesi a sostegno delle Ong 'impegnate a salvare migliaia di persone nel Mediterraneò.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Giugno 2018, 11:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti, nave Diciotti sbarca a Catania: a bordo 937 persone, due sono morti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-06-13 15:15:21
Che senso ha bloccarne 600 per poi aprire i porti per 937 , sinceramente non lo capisco.
2018-06-13 15:10:04
Passata la bufera cioe' le elezioni, finito l'effetto Aquarius, aperto i porti, Ora arrivano a flotte.
2018-06-13 15:04:12
Ben 937 clandestini fatti sbarcare a Catania. Dove li mettiamo? A casa della Boldrini in 937 non ci stanno. E allora?
2018-06-13 14:40:29
Ai tempi di Renzi lo slogan molto efficace era "portateveli a casa vostra" beh adesso non mi meraviglierei se gli stessi dicessero che se li portino a casa loro Salvini e Di Maio.