Mercoledì 13 Giugno 2018, 09:19

Quella lettera segretissima di Papa Luciani sull'uso della pillola contraccettiva

PER APPROFONDIRE: albino luciani, papa luciani, pillola
Quella lettera segretissima di Papa Luciani sull'uso della pillola contraccettiva

di Franca Giansoldati

Un documento inedito, ritrovato nella montagna di carte appartenute a Giovanni Paolo I e passate al setaccio per la causa di canonizzazione, è destinato a riaprire il dibattito sull'uso della pillola a 50 anni dalla pubblicazione della Humanae Vitae. «Non consta, è dubbio. Nel dubbio, non si può accusare di peccato chi usa la pillola». Poche righe ma sufficienti a far sobbalzare. La mano è quella precisissima dell'allora vescovo di Vittorio Veneto, Albino Luciani, il consenso è quello degli altri vescovi che componevano la conferenza episcopale del Triveneto, di cui Luciani era presidente. Una riflessione corale, dettagliata e ampia, destinata a restare segretissima e finora mai pubblicata.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Quella lettera segretissima di Papa Luciani sull'uso della pillola contraccettiva
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-06-13 09:48:13
Il migliore Papa di sempre!
2018-06-13 11:50:15
Certo; comunque, un conto è l'opinione di un semplice vescovo, altro quella di un Papa... Chissà come sarebbe andata la cosa se fosse rimasto in vita!
2018-06-13 09:47:56
Era troppo un grande perché lo lasciassero in vita.
2018-06-13 12:51:04
Peccato che non possiamo saperlo.
2018-06-13 20:25:27
Non sconsacro' le ostie: non si possono sconsacrare dopo la transustanziazione. Ohibo' un po' di catechismo, prima di scrivere!