La villa abbandonata si trasforma in un hotel di lusso, con parco aperto ai cittadini

PER APPROFONDIRE: hotel, san donà, villa ancillotto
La villa abbandonata si trasforma in un hotel di lusso, con parco aperto ai cittadini

di Davide De Bortoli

SAN DONÀ - Pronto un progetto per trasformare villa Ancillotto in un hotel di lusso. Una proposta di riqualificazione è stata presentata al sindaco Andrea Cereser dall'impresa Domus Brenta di Torri di Quartesolo.

IL PROGETTO
Il piano, che sarà depositato nei prossimi giorni alla Soprintendenza alle Belle arti di Venezia, prevede la creazione di un hotel di lusso, ma si vuole anche rendere pubblico il grande parco che circonda la villa e realizzare un museo dedicato alla famiglia Ancillotto, nella casa in passato occupata dal custode, vicino al cancello di via Basso.
«Una soluzione che consentirebbe di recuperare l'immobile spiega il sindaco ottenendo un investimento privato a fronte di una concessione di una durata adeguata: il partenariato pubblico-privato è l'unica strada percorribile per riqualificare l'edificio, oltre ad eventuali fondi europei. Dovrà essere stipulata una convenzione che preveda l'uso per la cittadinanza del parco, ed è apprezzabile anche il progetto di ricavare uno spazio dedicato agli Ancillotto».
Fondamentale sarà comunque il parere della Soprintendenza. «Se questa darà il via libera - aggiunge Cereser si potrà partire con i lavori il prima possibile»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 16 Maggio 2018, 11:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La villa abbandonata si trasforma in un hotel di lusso, con parco aperto ai cittadini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-05-16 13:12:58
è la villa usata nel film "la sedia della felicità"?
2018-05-16 14:14:45
che idea originale!...