Scuole, inchiesta su bidelli e impiegati: falsi diplomi per chi viene da Napoli

Un ufficio amministrativo di una scuola

di Luca Bertevello

TREVISO - La Guardia di Finanza ha avviato un’indagine sul personale Ata, sia bidelli che amministrativi, delle scuole trevigiane. Non tutto. Solo quello che ha residenza, provenienza o natali ben precisi: la provincia di Napoli. L’obiettivo è scoprire se fra coloro che sono stati assunti alla fine degli anni Novanta vi siano posizioni illegittime, ovvero ottenute attraverso diplomi falsi, eventualità che potrebbe configurare diversi reati tra cui la truffa ai danni dello Stato. Tutto sarebbe partito da una denuncia anonima, ma molto circostanziata, giunta sui tavoli del Provveditorato. Le posizioni sospette sarebbero decine.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 1 Febbraio 2018, 06:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scuole, inchiesta su bidelli e impiegati: falsi diplomi per chi viene da Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 182 commenti presenti
2018-02-02 07:32:59
Fatto accaduto e visto di persona.In Ufficio amministrativo statale , un applicato aiutante a tempo determinato di segretario ufficiale, scrive a macchina con gli indici impiegando tempi biblici per ogni documento.Bisogna tenerselo perche' ha il punteggio che lo ha collocato nel posto giusto in graduatoria.E' pure simpatico, di compagnia. Un be lgiorno arriva con due vassoi di paste e spumante:"Mi e' arrivata una Raccomandata, ho vinto il posto di dattilografo di ruolo in Regione.!" Quale regione? ..non si dice!Ti becchi del razzista contro Italiani.
2018-02-02 12:12:26
si ma quanti anni fa ? macchine da scrivere ? certi ragazzi non ne hanno mai vista una ...prego datare il reperto
2018-02-02 14:01:22
...la sostanza non cambia, la procedura è sempre la stessa.-
2018-02-02 15:12:26
si ma piu' veloce dai ... elettronica ...
2018-02-02 16:22:02
2014 Poste italiane Via Torino, dica che deve fare in patentino vhf, lascia il documento e si faccia un giro per i piani, vedrà di persona gente che legge libri giornali o scrive sulla tastiera con 2 dita