Trump, il Wsj rivela: un mese prima delle elezioni pagò 130mila dollari il silenzio di un'ex pornostar

PER APPROFONDIRE: donald trump, stephanie clifford, usa
«Trump pagò 130mila dollari  per il silenzio di un'ex pornostar»
Un pagamento da 130.000 dollari per 'comprare' il suo silenzio. Michael Cohen, il legale di Donald Trump, avrebbe raggiunto un accordo con l'ex pornostar Stephanie Clifford nell'ottobre del 2016, un mese prima delle elezioni. In base all'intesa, a fronte del pagamento Clifford non avrebbe dovuto parlare pubblicamente di un presunto rapporto sessuale con Trump. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti. Trump ha sposato Melania Trump nel 2005.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018, 21:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trump, il Wsj rivela: un mese prima delle elezioni pagò 130mila dollari il silenzio di un'ex pornostar
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-01-14 00:52:39
.....come pietre....se spazzoli ti tirano le pietre,se non spazzoli di tirano le pietre,qualunque cosa fai,sempre pitre in faccia prenderai......l'unica e ' infischiarsene....!
2018-01-13 17:59:45
Ancora non si rassegna questa sinistra cialtrona, Viva Trump
2018-01-13 17:16:02
Tutti i grandi politici della storia sono andati a prostitute, da Mussolini a Berlusconi, dov' è il problema? Grande Trump, può andare a prostitute anche tutti i giorni ma un Presidente così lo vorrei subito.
2018-01-14 04:47:18
Un presidente ricattabile?
2018-01-13 14:07:56
Avessimo noi uno così! Le sinistre pronte come sempre a demonizzare raccattando dalla pattumiera coriandoli non trovando altro di meglio! Rosicate pure.