Protesta davanti a Veneto banca, manifestante simula il suicidio col cappio al collo

Marin Haralambie
TREVISO - Tensione oggi durante una manifestazione davanti alla sede di Veneto Banca a Montebelluna, promossa dal coordinamento delle associazioni che fa capo a don Enrico Torta: Marin Haralambie,  il romeno che da quasi un mese occupa l'entrata dell'istituto con la propria auto, ha inscenato un tentativo di suicidio.

Con una fune legata ad una inferriata avrebbe tentato di stringersi il cappio al collo.

 

I particolari sul Gazzettino del 13 gennaio
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018, 20:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Protesta davanti a Veneto banca, manifestante simula il suicidio col cappio al collo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-01-13 02:12:11
E questo vorrebbe suicidarsi avendo ancora 500mila euro in Romania?. Lasciamo perdere che è meglio.
2018-01-12 22:43:34
Benvenuto in Italia
2018-01-12 21:45:48
Sempre il romeno benestante che fa notizia?
2018-01-12 20:57:21
Ma lasciatelo fare oppure rispeditelo al suo paesello dove ha investito i soldi.....e mi fermo per evitare censure
2018-01-12 20:41:59
e poi chi spende gli altri 500000 euro che ha?