Momenti di terrore nel sottopasso: sordomuta rapinata da 3 banditi

PER APPROFONDIRE: metre, rapina, sordomuta, sottopasso
Momenti di terrore nel sottopasso: sordomuta rapinata da 3 banditi
MESTRE - Tre giovani sono stati arrestati dalla Polizia ferroviaria dopo che avevano picchiato e derubato del telefonino una donna non udente di 43 anni nel sottopasso della stazione ferroviaria di Mestre.

I tre, nigeriani senza fissa dimora, hanno affiancato la donna, strattonata e derubata del cellulare, suo unico strumento di comunicazione, e sono stati individuati dalle telecamere di sorveglianza e successivamente arrestati dagli agenti che li hanno trovati nelle vicinanze.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018, 12:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Momenti di terrore nel sottopasso: sordomuta rapinata da 3 banditi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 75 commenti presenti
2018-01-12 17:08:17
in tre contro una donna indifesa e sordomuta....vigliacchi..è ora di finirla....
2018-01-12 12:32:42
Processo per direttissima, galera e poi rimpatrio forzato, col divieto perenne di rimettere piede sul sacro suolo anche per i loro famigliari.
2018-01-12 15:43:35
Incredibile!!!cosa non fanno pur di pagarci la pensione!!!!
2018-01-12 14:31:46
"...nigeriani senza fissa dimora..." chi aveva dubbi?
2018-01-12 15:18:28
ne stanno arrivando ancora, prepariamoci al peggio