Tenta il suicidio per l'amore finito: salvato da un militare vicentino

Il ponte della Vittoria sul Piave e sullo sfondo il centro storico di Belluno

di Lauredana Marsiglia

BELLUNO - Non voleva saperne di accettare la fine della relazione con l’ormai ex fidanzata e così, un 54enne bellunese, mercoledì sera verso le 23 proprio di fronte alla birreria Fontana di via Miari a Belluno, ha tentato per due volte di gettarsi nel Piave, la prima scendendo la scarpata che declina verso il fiume, la seconda tentato di gettarsi dal ponte delle Vittoria. Lo ha salvato un carabiniere, che in quel momento non era in servizio. È stato il militare, appartenente al Nucleo operativo e radiomobile di Bassano del Grappa (Vicenza), a fermare il doppio drammatico tentativo. L’uomo è stato quindi consegnato all’ambulanza del 118 dove i sanitari si sono presi cura del suo stato d’animo. Nessuno, fortunatamente, è rimasto ferito...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018, 08:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tenta il suicidio per l'amore finito: salvato da un militare vicentino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-01-13 01:07:53
Non mi pare che il mal d'amore possa durare tutta una vita. Ma se certe frasi nascono da chi ha il mal di vivere... Un sincero augurio a chiunque si trovi in certe situazioni.
2018-01-12 20:57:25
Il vero Nibbio Reale vola molto alto, mentre tu sei un nibbio molto "poco regale"..... come sempre. Sigh :-(
2018-01-13 21:37:43
la soluzione a questi problemi è..... non innamorarsi mai!
2018-01-12 13:44:46
... salvare o condannarlo ad ulteriori presumibili sofferenze?..