Bimbo di 2 anni piange nel lettino, i genitori scoprono che è stato attaccato da un cobra

PER APPROFONDIRE: bimbo, serpente
Bimbo di 2 anni piange durante la notte, i genitori fanno la terribile scoperta
Dormiva beatamente nel suo lettino quando è stato attaccato da un cobra. Un bimbo di 2 anni è stato portato con urgenza in ospedale dopo essere stato agredito da un serpente in un villaggio nello Stato di Perak, nella penisola di Malacca in Malesia.





Il padre ha raccontato alla stampa locale di essere tornato a casa molto tardi dal lavoro, quando ha sentito il figlio piangere. La mamma e il papà si sono alzati e hanno provato a calmarlo, ma il bimbo non smetteva di dimenarsi, fino a quando non hanno notato che sanguinava dalla mano sinistra e che il sangue veniva da due fori inconfondibili.

Si trattava del morso di un cobra, così lo hanno portato subito in ospedale. Durante il tragitto la mano del bambino è diventata blu e il suo corpo debole ma fortunatamente i medici sono riusciti ad intervenire in tempo e a salvarlo. Ora le autorità stanno setacciando il villaggio per scovare e catturare la bestia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Dicembre 2017, 18:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bimbo di 2 anni piange nel lettino, i genitori scoprono che è stato attaccato da un cobra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-08 06:42:09
Qua invece piangono di notte o perche' hanno visto qualche scena terrorizzante in tv, o perche' per terrore del gelo vengono confinati in casa per mesi coi temosifoni roventi.Oppure perche' san Nicolo' non ha portato loro lo smartphone ultimo modello.