«Ciao bella fatina dagli occhi blu»: ​agguato delle Iene alla Petrillo

L'ASSISTENTE SANITARIA DI RECENTE
LICENZIATA DALL'USL TREVIGIANA

di Denis Barea

 È stato uno dei soliti “tranelli” che hanno reso famoso il programma: un'intervista a sorpresa non concordata, domande incalzanti con un tono a metà tra l’inquisitorio e il ridicolizzante, quella modalità da «ti inchiodo alle tue responsabilità», che fa audience. Erano passate da poco le 10,30 di ieri mattina quando Emanuela Petrillo, l’assistente sanitaria licenziata dalla Usl 2 di Treviso e indagata dalla Procura di Udine per peculato, omissione in atti d’ufficio e falso, è uscita dalla sua casa di Spresiano. «Ciao Fatina dagli occhi blu, ti abbiamo trovata»: ad aspettarla c'era la troupe del programma Mediaset “Le Iene”, arrivata per fare chiarezza sui pazienti che la Petrillo non avrebbe sottoposto a vaccinazione, fingendo, come ipotizzano i magistrati friulani, di aver effettuato le iniezioni. Si è formato un capannello che non ha mancato di attirare l’attenzione dei passanti, che hanno riconosciuto la donna e anche gli inviati delle Iene. La Petrillo comunque se l'è cavata bene, rispondendo ai microfoni senza reticenze.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Dicembre 2017, 23:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ciao bella fatina dagli occhi blu»: ​agguato delle Iene alla Petrillo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-12-07 14:46:27
Le iene quelle a favore di terapie staminali e altre bufale pseudo scientifiche ? Rinsaviti sulla via di Udine ?
2017-12-07 13:48:36
Se era grassa e brutta non se la filava nessuno. Invece la signora e' carina e fotogenica, la rivedremo spesso in tv perche' non ha alcuna importanza quello che sei e quello che hai fatto: se buchi lo schermo ti raccattano di sicuro.
2017-12-09 12:33:38
Eccellenze sanitarie del nord-est, eccellenze.....avanti un altro....hahahahahaahaha....ciao enrico..ciao.
2017-12-07 10:42:48
Quando si vuol fare notizia a tutti i costi,non ci si fa problemi a violare la privacy delle persone.
2017-12-07 23:16:21
almeno lo schermo lo buca...