Il figlio ubriaco lo aggredisce, papà reagisce e lo accoltella: è grave

PER APPROFONDIRE: accoltellamento, figlio, lite, oderzo
Aggredito dal figlio ubriaco, il papà  reagisce e lo accoltella: è grave

di Paolo Calia e Alberto Beltrame

ODERZO - La follia scoppia all'improvviso, alle 22,30 in via Vizzotto a Oderzo, una violenta lite famigliare si è trasformata in tragedia. Un padre, forse per difendersi dall'aggressione del figlio adottivo, ubriaco, ha impugnato un coltello e ferito gravemente il 24enne: A. G, di origini brasiliane e rugbista. La dinamica non è ancora chiara. Il giovane è stato però portato d'urgenza in ospedale, a Treviso, con una profonda ferita al basso ventre e in pericolo di vita.

 A quanto sembra tutto sarebbe nato dallo stato del 24enne, visibilmente alterato. Avrebbe affrontato il padre urlando. Ma nessuno dei vicini si è eccessivamente preoccupato fino a quando non ha sentito le sue urla disperate. Il padre, secondo le prime testimonianze, si sarebbe quindi difeso afferrando un coltello - molto probabilmente dalla cucina - e vibrando alcuni fendenti. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017, 05:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il figlio ubriaco lo aggredisce, papà reagisce e lo accoltella: è grave
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-09-12 12:42:18
Mogli e buoi dei paesi tuoi... figli anche.
2017-09-12 11:41:38
Colpa della Bossi-Fini
2017-09-12 11:06:20
ed ora il padre inizierà il calvario del problema della legittima difesa.......
2017-09-12 10:57:01
Purtroppo, succede anche con i figli naturali. Non c'è rispetto e queste sono le conclusioni.
2017-09-12 09:47:10
Poverò papà, fai del bene adottando per poi per tutta risposta trovarti in casa un uomo violento....la gratitudine ed il rispetto non è nel cuore di tutti ...è brutto dirlo ma a volte far del bene non conviene.