Troppi vigili malati per il Redentore. Il sindaco Brugnaro apre un'inchiesta

Troppi vigili malati per il Redentore
Il sindaco Brugnaro apre un'inchiesta

di Michele Fullin

VENEZIA - Quei 77 vigili (o molti in meno, secondo i sindacati) che sabato non erano in servizio per la festa del Redentore hanno fatto infuriare non solo l'assessore alla Sicurezza Giorgio D'Este, ma anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. Che ora annuncia controlli su chi si è messo in malattia o ha usufruito di permessi come quello per assistere parenti infermi (Legge 104). «Andremo a verificare se le forme di tutela contrattuale utilizzate dagli agenti rimasti a casa sono tutte legittime - spiega Brugnaro -. Nessuno ovviamente contesta permessi, malattie dell'ultimo momento, i permessi ex Legge 104, purché questi istituti non siano utilizzati per altri scopi. Faremo approfondimenti sui singoli casi, perché c'è gente che continua a pensare che deve lavorare solo se c'è il premio e non perché prende uno stipendio. C'è gente che continua a pensare di essere a casa sua e invece lavora per il Comune. È evidente che quanto è accaduto sabato era contro la città. È evidente - conclude - che c'è uno sciopero strisciante in corso da parte di gente che non si vuole rassegnare ad accettare le regole democratiche. Ma noi non ci fermeremo»...
 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Luglio 2017, 08:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Troppi vigili malati per il Redentore. Il sindaco Brugnaro apre un'inchiesta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 40 commenti presenti
2017-07-18 09:38:03
Brugnaro ... fai controllare alla Corte dei Conti ... che come cittadini, vogliamo i soldi dello stipendio indietro
2017-07-17 23:07:00
togliere lo stato di ruolo ai dipendenti pubblici e sostituirlo con contratti a termine.
2017-07-17 16:07:34
Ma Brugnaro ti svegli solo adesso? Sono anni che i vigili fanno quello che gli pare. E l'hanno potuto fare perche' c'era il silenzio dell'amministrazione, perche' chi doveva vigilare si e' sempre voltato dall'altra parte, perche' i veneziani non hanno mai, e ripeto mai, denunciato questo malcostume generalizzato. E noi cittadini paghiamo le tasse per un servizio (il pattugliamento della citta') che non ci viene dato.
2017-07-18 09:34:36
chi ti ha detto che si e' svegliato ?? ... lo credi tu ... vedrai che finisce tutto in fuffa ...
2017-07-17 15:33:05
Forza sindaco, continui così,vedrà che arriverà striscia a consegnarle un bel tapiro.