Minore colpito a martellate alla testa, scoperto l'aggressore

PER APPROFONDIRE: martellate, minorenne, testa, verona
Minore colpito a martellate alla testa, scoperto l'aggressore
VERONA - È stato individuato dalla squadra mobile della Questura di Verona il responsabile dell'aggressione a un minore, colpito con una martellata alla testa, avvenuta alcuni giorni fa nel capoluogo scaligero all'interno di un autobus fermo al capolinea.
L'aggressore, che ha ammesso le proprie responsabilità ma sostenendo di non aver avuto l'intenzione colpire alla testa, è un minorenne, figlio di stranieri, come la vittima, ed entrambi frequentano lo stesso istituto scolastico. Una volta rintracciato dagli agenti, il giovane si è mostrato subito collaborativo raccontando di fatto di aver agito in risposta a presunti comportamenti offensivi che l'altro ragazzo avrebbe tenuto nei suoi confronti negli ultimi mesi. Una spiegazione che dovrà trovare o meno conferma dalle indagini in corso e coordinate dalla Procura della Repubblica del Tribunale dei Minorenni di Venezia. Il ferito, che è stato sottoposto a un intervento chirurgico, è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale, ma non è in pericolo di vita. La vicenda era emersa alcune mattine fa quando un ragazzo, accompagnato da un compagno, si era presentato al pronto soccorso con la testa sanguinante e un martello in mano. Ai medici e poi agli agenti della Mobile aveva raccontato di essere stato colpito da un coetaneo, di cui non conosceva il nome, mentre si trovava su un autobus in sosta per andare a scuola.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017, 18:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Minore colpito a martellate alla testa, scoperto l'aggressore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-05-20 12:24:19
Barbari, figli di barbari e nipoti di barbari ci faranno fare la fine dell'impero romano (476 d.c.). Basta ristudiare la storia per capire che si sta ripetendo. Anche il futuro lo sappiamo già, si chiamerà medioevo.
2017-05-20 10:03:10
## Che peccato non facciano passare i commenti di Elise FRACCHIA.
2017-05-19 23:55:06
Giovani risorse crescono....
2017-05-19 20:41:25
Se quando c'era la destra e la lega al governo del vostro paese avessero fatto qualcosa e non la bossi-fini, ora non avreste tutto questo e non stareste qui a lagnarvi tutti i giorni. Andate a ringraziare i vostri politici destroidi....hahahahahahahahhaahahah ciao.
2017-05-19 19:19:56
Fanno parte della seconda generazione. Erano solo esercitazione. Prossimamente passeranno ai fatti, ma contro gli italiani.