Scoppia una ruota, a fuoco il pullman degli studenti padovani in gita

PER APPROFONDIRE: autostrada, incendio, incidente, padova, pullman
Scoppia una ruota, a fuoco il pullman
degli studenti padovani in gita
PADOVA - Un pullman, con a bordo una scolaresca di Padova, ha preso fuoco sull'autostrada Torino-Milano, nei pressi di Novara. A scatenare le fiamme è stato lo scoppio di una gomma posteriore. L'autista è riuscito a fermare il mezzo in una piazzola d'emergenza e a mettere in salvo gli studenti, 20 bambini tra i dieci e gli undici anni, e le loro tre maestre. Sono tutti della classe quinta della scuola primaria Giuliani di Ponte San NicolòNessuno è rimasto ferito, soltanto l'autista è stato portato in ospedale per accertamenti. Il mezzo è andato distrutto.
 
 


L'incidente si è verificato intorno all'ora di pranzo, nel territorio del comune di Bernate Ticino. La scolaresca si stava recando in gita al museo Egizio di Torino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia stradale di Novara Est e i sanitari del 118. I bambini sono stati accompagnati all'area di servizio di Novara Nord, dove un altro pullman li ha raggiunti per riportarli a casa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Maggio 2017, 14:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scoppia una ruota, a fuoco il pullman degli studenti padovani in gita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2017-05-18 23:06:11
Ma chi fa i collaudi?
2017-05-18 17:11:37
Ultimamente ce ne sono un po' troppi di pullman che hanno gomme fuori norma e non solo le gomme. PERO' non vedo MAI controlli della polizia su questi mezzi.
2017-05-18 16:47:24
La causa dello scoppio del pneumatico e relativo all'incendio e dovuto a: o blocco delle ganasce dei freni o un cuscinetto del mozzo ingrippato. Prima dell' evento, si accende la spia dei freni e avverte già che qualcosa non quadra. Successivamente al cerchione va su di temperatura oltre i 300°, gli automobilisti da dietro avvertono fumo uscire nella zona interessata e dovrebbero segnalare che il mezzo ha problemi. Se va bene si innesca l' incendio di tutto il pneumatico e se va male avviene lo scoppio con lo spargimento delle fiamme nel raggio di 2 metri nell' area del guasto. Di sicuro l' autista se ne accorto che il mezzo non era stabile in strada, doveva fermare il mezzo e chiedere soccorsi ed evacuare gli studenti immediatamente. Successivamente con delle bottigliette di acqua appartenente agli studenti, raffreddare il più possibile il mozzo o la zona interessata al problema. A me è capitato nel 2012 ad una gita nel quale avevo partecipato. Quando è successo ho adottato quella procedura, ma la ditta voleva proseguire il viaggio lo stesso avendo il guasto in corso. Quando ci fu l' incendio del pneumatico, tutti erano andati in panico e a quel punto la porta dietro non si apriva e la porta anteriore la apri con un calcio, evacuai tutti compreso l' autista e presi l' estintore e spensi l' incendio. Salvai persone, mezzo e bagagli. Non mi sento un eroe. Questo serve solo ad insegnare come comportarsi in casi di emergenza. Se al Gazzettino interessa, ho le foto dell' evento nel quale feci quello descritto sopra.
2017-05-18 20:29:08
grazie per questo resoconto molto interessante. E complimenti per il sangue freddo. Detto cio, rimango stranito che delle ganasce si blocchino e l'autista non se ne accorge nemmeno...
2017-05-18 22:27:23
facile, bypassi il sensore di usura