Preso il "pirata" che ha trascinato con l'auto agente di polizia ed è fuggito

Preso il "pirata" che ha trascinato con l'auto agente di polizia ed è fuggito

di Luca Pozza

VICENZA - E' stato individuato l'automobilista che l'altra sera a Motta di Costabissara ha trascinato per una cinquantina di metri un agente della polizia locale del Consorzio dell'Unione dei comuni di Caldogno, Costabissara e Isola Vicentina, procurandogli gravi ferite. Questa mattina, attorno alle 9, gli agenti della polizia locale di Vicenza hanno fermato e identificato in città, in zona Parco Città, A.D., 43 anni, residente proprio nel capoluogo berico. Durante il controllo è emerso che la sua patente di guida risulta essere revocata, contingenza che forse l'ha portato al gesto inconsulto al momento del controllo di mercoledì, mentre percorreva la statale "349" Pasubio.

A quel punto l'automobilista è stato trasferito nella caserma di contra' Soccorso Soccorsetto per gli accertamenti riguardanti la guida senza patente, mentre la macchina gli è stata confiscata. Si tratterebbe della stessa Volkswagen Golf di color grigio con la quale è fuggito via, trascinendo e ferendo l'agente, vice ispettore dello stesso Consorzio, che si trova ricoverato nel reparto di ortopedia dell'ospedale San Bortolo con diverse fratture, per una prognosi di 50 giorni, salvo complicazioni.

L'automobilista è attualmente sotto interrogatorio e potrebbe ammettere le proprie responsabilità sull'incidente di mercoledì sera. Nei suoi confronti è scattata, nel primo pomeriggio di oggi, una doppia denuncia, per lesioni personali gravi e resistenza a pubblico ufficiale, relative proprie all'episodio avvenuto a Motta di Costabissara.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 12:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Preso il "pirata" che ha trascinato con l'auto agente di polizia ed è fuggito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-04-21 15:20:25
Nome cognome foto e indirizzo di questo PIRATA tutti devono sapere chi è, per starci lontano e per avvisare chi di dovere quando verrà visto ancora alla guida. Quanto rimpiango gli anni passati, le pene c'erano ed erano sentite.... ora più malanni fai più sei premiato.-
2017-04-21 14:04:37
In galera no, vero?
2017-04-21 18:06:19
Per "Nordest10" .... si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato? Il poliziotto era nel posto giusto e al momento giusto. Se era lei in transito alla guida della sua auto, o attraversava a piedi la strada, e questo animale con la patente revocata le finiva addosso, come poteva andare a finire? I miei ringraziamenti e un in bocca al lupo al poliziotto.
2017-04-22 00:32:08
sarei disposto a scommettere che e' una risorsa boldriniana
2017-04-21 14:42:19
Il poliziotto si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato.