La carica dei 10mila allo spritz della notte: locali pieni per tutta la sera

PER APPROFONDIRE: locali pieni, notte, padova, spritz
La carica dei 10mila allo spritz della notte: locali pieni per tutta la sera

di Paolo Braghetto

PADOVA - Partenza col botto per il Naviglio nonostante il freddo: oltre 10.000 le presenze dalle 17 alle 2 dell'altra notte.
Affollati i chioschi allestiti in stile rock con insegne luminose e immagini di cantanti. Presi d'assalto fino a tarda serata anche gli stand di panini e pizza. Il flusso di giovani è stato continuo, senza flessioni neppure durante la partita di Champions Barcellona-Juventus.
Ad animare l'inaugurazione, la band padovana dei Mixto che, come ricorda il nome, si è esibita sul palco centrale in un misto di cover. Sei addetti alla sicurezza hanno vigilato lungo tutto il tratto della rive gauche nostrana e tutto è filato tranquillo, a parte dei vigorosi auguri di buon compleanno con lancio di qualche cubetto di ghiaccio al festeggiato.
Alle 2 in punto sono passati i vigili per controllare il rispetto dell'orario di chiusura, aiutando il deflusso del popolo della notte. Intanto desta curiosità il Kiss World Record di venerdì prossimo, che punta a realizzare il primato per il bacio più numeroso del mondo, riservato a coppie maggiorenni di qualsiasi genere. Ci si può iscrivere online da oggi sulla pagina Facebook del Naviglio, a tutti i partecipanti sarà offerto un bicchiere del classico aperitivo arancione.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 05:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La carica dei 10mila allo spritz della notte: locali pieni per tutta la sera
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-04-21 15:22:42
La generazione he resterà..... alcolizzati e tossici!!!
2017-04-21 12:24:57
qualcuno mi spieghi oggi cosa facevano quelle 10000 persone che fino alle due sono state sveglie. studiavano, lavoravano? ma se non fai almeno 7 ore sette di sonno il giorno dopo almeno fino a mezzogiorno sei distrutto. e poi ci lamentiamo che c'è la crisi. con la crisi non si fanno feste. e non mi dicano che non si spendeva. quando si fa festa si spende sempre. perchè con uno spritz soltanto non fai festa dalle 9 alle 2.
2017-04-21 14:51:46
Povera generazione di giovani sfigati non gli resta che lo spritz.....
2017-04-21 14:18:34
Un tempo era la bibita degli squattrinati ...che si vergognavano di avere i jeans sbiaditi , rattoppati o con sbreghe.Ora su quel genere di usanze si e' costruito un businness.I paria adesso vestono pantaloni outlet in lana col risvolto e bevono...succhi di frutta comprati ai discount alimentari o acqua di rubinetto.