Perde il controllo dello scooter: cade e muore sul colpo

Perde il controllo dello scooter per un malore, cade e muore

di E.B.

TRIESTE - Ha perso il controllo dello scooter cadendo rovinosamente sull'asfalto della Grande Viabilità. Un impatto violento, fatale per Gianni Maranzina il triestino di 59 anni che è morto sul colpo. L'incidente è avvenuto ieri sera, attorno alle 23: le sue condizioni non hanno lasciato margine agli operatori sanitari del 118 giunti sul posto. Troppo grave il trauma cranico-facciale e le lesioni agli arti.

Per il motociclista ogni soccorso è stato vano e il medico legale ha soltanto potuto constatare il decesso. Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe perso da solo il controllo del mezzo, pertanto una ipotesi è che si possa essere sentito male mentre stava guidando. Non risultano infatti coinvolti nè altri mezzi nè altre persone ferite e non vi sarebbero nemmeno testimoni. La dinamica resta al vaglio della Polizia Stradale. Presenti sul posto anche i Vigili del Fuoco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 09:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Perde il controllo dello scooter: cade e muore sul colpo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti