Genova, Grillo mette fine al dissenso: «Chi non è d'accordo si faccia partito»

PER APPROFONDIRE: caso genova, dissenso, grillo
Genova, Grillo zittisce le proteste: «Chi dissente si faccia altro partito»
«Dobbiamo intenderci su che cos'è la democrazia. Una democrazia senza regole non è democrazia. Noi abbiamo le nostre, io sono il garante e le faccio rispettare. Chi non è d'accordo si faccia il suo partito». Lo ha affermato il leader del M5S, Beppe Grillo, rispondendo, a margine di un convegno organizzato dai 5Stelle sull'acqua pubblica, a una domanda sul caso Genova, dove alla vincitrice delle comunarie Marika Cassimatis, Grillo ha deciso di revocare l'uso del simbolo del movimento.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Marzo 2017, 16:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Genova, Grillo mette fine al dissenso: «Chi non è d'accordo si faccia partito»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2017-03-20 18:59:49
Se Grillo è democratico lo è anche Erdogan allora.
2017-03-20 20:27:02
vai avanti così, che tra poco l'unico membro del 5 stars rimarrà un perfetto sconosciuto di Apha Centauri. stralol;))))
2017-03-20 19:49:10
La democrazia quando risponda ad un uomo solo e' una variante della dittatura. Feci lo stesso discorso quando regnava Berlusconi: forza italia era un partito a sovranita' limitata, che rispondeva ad un uomo solo: un partito inutile, esattamente come si sta dimostrando il partito di Grillo.
2017-03-21 12:54:45
Cosa c'entra Fassino??? Mistero o opera di distrazione di massa di chi non ha argomenti?
2017-03-20 20:53:14
Ogni giorno che passa, la parola "Democrazia" cambia di significato. Erdogan nella sua Turchia ha già anticipato i tempi.