Pa, dirigenti pubblici contro la pubblicazione dei patrimoni

I dirigenti pubblici contro la pubblicazione dei patrimoni
I dirigenti pubblici sono pronti a dare battaglia contro i nuovi target di trasparenza previsti dal Foia, ovvero il Freedom of information act italiano previsto dall riforma della Pubblica amministrazione. «L'ufficio legale di Unadis, l'Unione nazionale dei dirigenti dello Stato, sta attivando due azioni contro l'obbligo di pubblicazione entro il 30 aprile 2017 dei dati relativi alla situazione patrimoniale dei dirigenti pubblici», spiega il sindacato in una nota sottolineando che il ricorso al Tar del Lazio sarà presentato entro venerdì. Il ricorso sarà accompagnato «dall'istanza di sospensione immediata» del provvedimento. Nel frattempo il sindacato ha invitato tutti i dirigenti «a non trasmettere né pubblicare nessun dato personale fino alla prima pronuncia cautelare del giudice amministrativo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Marzo 2017, 12:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pa, dirigenti pubblici contro la pubblicazione dei patrimoni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2017-03-21 08:47:02
ma esiste anche l'Unione nazionale dei dirigenti di Stato? incredibile!!!!
2017-03-20 20:17:26
A noi vogliono tracciare anche quanti caffe' prendiamo, di loro non dobbiamo sapere nulla, sono nostri dipendenti siamo noi che paghiamo i loro lauti stipendi e abbiamo tutto il il diritto di conoscere come lievita il loro patrimonio.
2017-03-20 17:31:42
Dove sono questi diritti acquisiti? Direi diritti accalappiati....e intanto la disonestà impera nella politica nostrana. Ricordo che i nostri vecchi lamentavano il dover mantenere la casa Savoia,ma quanto di più ci costano oggi questi uomini,in gran parte corrotti? Sentiamo sempre le novità dalla stampa e poi....tutto tace e pur al cor mi parla! Se ogni maledizione andasse ad effetto i venditori di bare diventerebbero milionari!
2017-03-20 17:00:15
Ognuno ha dei "diritti acquisiti": noi, pecore da tosare, quello di pagare per gli altri!!!
2017-03-20 15:19:45
Non solo pubblicare i redditi ma anche da dove arrivano valanghe di soldi lavorati e guadagnati !!!!!