Scarcerati i 2 altoatesini che hanno strappato la bandiera: espulsi

PER APPROFONDIRE: bandiera, italiani, thailandia
Scarcerati i 2 altoatesini che hanno strappato la bandiera: espulsi
BOLZANO - Sono stati scarcerati i due giovani italiani arrestati in Thailandia per aver avere strappato alcune bandiere nazionali. Tobias Gamper e Ian Gerstgrasser sono stati processati stamani e condannati ad una pena pecuniaria. Come ha riferito il senatore Svp Karl Zeller, che è in contatto con la Farnesina, i due ragazzi sono ancora sotto sorveglianza della polizia. Si sta predisponendo il loro trasferimento nella capitale Bangkok, da dove saranno espulsi.

«Spero che la vicenda conclusasi felicemente dei due giovani altoatesini arrestati ed ora liberati in Thailandia sia per loro un ammonimento ad attuare comportamenti consoni, non soltanto all'estero ma anche a casa loro». Lo ha detto il governatore altoatesino Arno Kompatscher. Kompatscher ha ricordato di essere stato in stretto contatto con la Farnesina, da dove già ieri era trapelata l'ipotesi di una felice conclusione della vicenda. Quanto accaduto, ha commentato ancora Kompatscher, dovrà essere anche un utile insegnamento sui danni che provoca l'abuso di alcool.

Sulle polemiche politiche seguite ad un'affermazione dei ragazzi, secondo i quali in Italia alla bandiera sarebbe attribuito un significato diverso che non in Thailandia, Kompatscher ha invitato a considerare che quanto detto è stato detto da due ragazzi: «Alle loro affermazioni, credo, non va attribuito alcun significato di carattere politico», ha affermato. Rispondendo ad un cronista, che gli chiedeva se il gesto dei ragazzi in Thailandia sia da porre in relazione con la propaganda contro il tricolore attuata dai separatisti come ad esempio Eva Klotz, il governatore ha risposto: «Un conto sono gli obiettivi politici che ognuno può avere, un conto sono i mezzi usati per perseguirli. Questi ultimi non debbono essere volti a ferire i sentimenti di una parte della cittadinanza».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Gennaio 2017, 12:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scarcerati i 2 altoatesini che hanno strappato la bandiera: espulsi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2017-01-10 13:29:54
potevano tenerseli qualche mese !!!
2017-01-10 13:26:52
avete capito come si fa a spedire a casa qualcuno? processo subito, una bella multa che paga il console, ed imbarco immediato sempre a cura del console. il contrario di quanto avviene da noi, insomma. la cifra che hanno pagato è di 2000 euro, non so se a testa o insieme, e così si sono rifatti pure delle spese e delle bandiere. proprio come succede da noi.
2017-01-10 13:19:55
Gli è andata anche troppo bene !
2017-01-10 14:02:43
patetico invocare l'eccesso di alcool per giustificare il gesto odioso dei bulli.Hanno dimostrato spregio per il simbolo di un popolo,lo stesso disprezzo che nutrono per la bandiera italiana.Visto che si sentono tanto austriaci,perchè non si sono rivolti al consolato austriaco per farsi togliere dai guai?
2017-01-10 14:06:58
Peccato, potevano tenerseli un bel pezzo, ora sono come prima, se non peggio.