Ferrari, Bugatti, Jaguar: all’asta
le 434 super-car del crac Compiano

PER APPROFONDIRE: asta, compiano, crac, sotheby, treviso
Ferrari, Bugatti e Jaguar: all’asta
le 434 super-car del crac Compiano

di Mattia Zanardo

TREVISO - Siete dei fan della Porsche 911? Ci sono 50 esemplari. Avete sempre sognato la Jaguar E-Type (il coupé di  Diabolik)? Potrete scegliere tra 21 pezzi. Oppure preferite le Ferrari? Anche in questo caso scelta amplissima di modelli storici anni '50 e '60. E poi bolidi d'ogni tipo: non a caso l'hanno chiamata «Duemila ruote», il "più grande evento del genere mai ospitato in Europa". Dal 25 al 27 novembre alla Fiera di Milano. Qui, nell'ambito del salone «Milano Autoclassica», verrà battuta all'asta la collezione di Luigi Compiano: ex re trevigiano della vigilanza privata che  aveva accumulato 434 auto, 159 moto, 58 barche, 134 biciclette e svariati altri oggetti legati al mondo dell'automobile. Utilizzando, però, secondo le accuse, i soldi che i clienti gli avevano affidato in custodia. Per questo, tutto è stato sequestrato e, con il fallimento del gruppo, messo all'incanto.
 
 


Si stima un valore base intorno ai 22 milioni di euro. Per gestire la vendita di un simile patrimonio ci si è dovuti affidare a specialisti: la RM divisione di Sotheby's, una delle due maggiori case d'aste al mondo. Il pezzo più pregiato del catalogo è una Ferrari 275 GTB Alloy del 1966. O l'imbarcazione off-shore campione del mondo nel 1984. L'asta è senza prezzo di riserva, cioè non c'è una soglia di offerta da raggiungere. Ma forse, la miglior dimostrazione della qualità dei lotti è la battaglia legale tra case d'asta per l'appalto col ricorso della Dorotheum, poi respinto a favore di Sotheby's.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 29 Settembre 2016, 08:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ferrari, Bugatti, Jaguar: all’asta
le 434 super-car del crac Compiano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2016-09-29 16:49:24
Ormai in veneto tutto è possibile.......ciao.
2016-09-29 12:51:43
per favore, mettete la foto del tipo quando era in piena forma non quella di adesso che fa finta di essere un barbone. gli unici che ci cascheranno saranno i giudici ma per conto mio alla fine della filiera qualche milioncino per le spese personali lo avanza di sicuro. e lo stesso discorso vale per galan, mazzacurati, provenzano e tutti i zingarelli che ci ripuliscono di continuo.
2016-09-29 09:59:16
Ma che malattia è quella che porta una persona ad acuistare 434 auto, ecc. ecc, perdipù rubando i soldi necessari. Ha un nome ?
2016-09-29 12:24:09
ha finito di fare il ganassa con i soldi degli altri!!! e faccio una domanda?, a chi erano intestati tutti quei mezzi? ma la Finanza, l'Agenzia delle Entrate, dormivano? un mio amico, imprenditore in super regola, avendo 7 vetture d'epoca a lui intestate, valore di mercato circa 200 mila euro, ma lui le aveva ovviamente pagate molto meno, per queste auto intestate è stato ribaltato come un calzino, con controlli ed interrogazioni!
2016-09-29 13:20:07
Bravo Copppertone: cambiate la foto che fa molto " Padre Pio" anche perchè non credo sia alla canna del gas...