Svezia, dal 2019 sarà vietato fumare all'aperto

PER APPROFONDIRE: sigarette, svezia, vietato fumare
Svezia, dal 2019 sarà vietato fumare all'aperto
La vita diventa sempre più dura per i fumatori in Svezia. Dal primo luglio del 2019 il divieto di fumo, già esistente nei bar e ristoranti del Paese scandinavo dal 2005, sarà esteso ai parchi gioco, alle banchine di attesa dei treni nelle stazioni ferroviarie, nei ristoranti all'aperto e all'ingresso dei luoghi consentiti ai fumatori. Lo ha deciso il Parlamento (Riksgaden) approvando una nuova legge passata con 142 voti a favore e 120 contrari. In Svezia, il fumo è attualmente consentito in aree fumatori designate nella maggior parte dei luoghi di lavoro e luoghi pubblici. Dati ufficiali mostrano che nel 2016 solo l'11% dei 10 milioni di svedesi fuma tutti i giorni con regolarità e circa il 10% occasionalmente. L'obiettivo della nuova legge è quello di rendere il paese scandinavo senza fumo entro il 2025.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Svezia, dal 2019 sarà vietato fumare all'aperto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-12-14 17:36:48
EVVAI
2018-12-13 20:45:20
Rispettare i non fumatori è un dovere fuori discussione; ma se effettivamente lo Stato volesse scoraggiare l'abitudine o il vizio della sigaretta, dei sigari (Toscani magari.. . così buoni) dovrebbe cessarne la vendita, insieme alle fastidiosissime immagini ipocrite sui pacchetti delle sigarette, accompagnate dalle altrettanto ipocrite frasi sul danno che il fumo può causare. Tutto il resto è soltanto chiacchiere e.. . tanto "FUMO" (non solo negli occhi.. .).
2018-12-13 16:02:19
Deprimenti.