La prof taglia i capelli con la forza a uno studente: arrestata

PER APPROFONDIRE: capelli, professoressa, scuola, studente
La prof taglia i capelli con la forza a uno studente: arrestata

di Alix Amer

Un'insegnante di una scuola superiore è stata arrestata dopo aver tagliato con la forza i capelli a uno studente, il tutto ripreso dai compagni di classe del giovane. Il fatto è avvenuto durante la lezione in un'aula del complesso universitario Preparatory High School di Visalia, in California. Il video pubblicato sui social media, oltre ad essere diventato virale, mostra la donna, Margaret Gieszinger, mentre obbliga il ragazzo a sedersi su una sedia con le forbici in mano. A quel punto con fare provocatorio e divertito gli taglia i capelli «contemporaneamente cantava The Star Spangled Banner», raccontano gli altri studenti presenti.

Quando il giovane ha poi tentato di alzarsi per tornare alla sua scrivania, la Gieszinger, 52 anni di Exter, gli ha detto:
«Non ho finito». Subito dopo, sempre secondo il racconto dei ragazzi alla polizia, la professoressa ha provato ad avvicinarsi ad un'altra studentessa afferrando un ciuffo di capelli, ma fortunatamente è riuscita a scappare. A quel punto gli altri studenti sono corsi fuori dall'aula «mentre lei sempre con le forbici in mano continuava a cantare», riporta Times-Delta.



L'incidente è avvenuto durante la prima lezione di chimica della Gieszinger, riferisce la Kfsn-Tv. Gli studenti hanno raccontato che l'insegnante era entrata in classe con un paio di forbici informandoli che la lezione del giorno era dedicata proprio ai capelli. La polizia del collegio è intervenuta immediatamente ed ha arrestato la donna, accusata di lesioni, la cauzione fissata è di $ 100.000. Lo studente colpito dal gesto, ha spiegato:
«Spero di non doverla più vedere a scuola, perché so per certo che non potrò mai considerarla una figura autorevole e rispettabile nella mia vita». E ha poi aggiunto che la donna aveva avuto un comportamento strano già all'inizio della settimana quando aveva scoperto che mancava un test. La Commissione che si occupa delle credenziali degli insegnanti ha confermato che la Gieszinger è stata sospesa più volte dal 2007 al 2016, secondo quanto riporta Times-Delta, ogni sospensione è durata 14 giorni, ma non è chiaro il motivo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 13:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La prof taglia i capelli con la forza a uno studente: arrestata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-12-07 11:44:36
….una "attack teacher"...…!
2018-12-07 10:09:06
la povera professoressa e' stata vittima del suo lavoro e di un malvagio scherzo degli alunni. Questi avevano sostituito le sostanze che dovevano essere impiegate nel corso della lezione di chimica con i reagenti necessari alla sintesi della dietilammide dell'acido lisergico. Purtroppo la reazione e' riuscita perfettamente e la tapona si e' trovata nel bel mezzo di una crisi di alterazione psichedelica della coscienza, con il risultato noto...
2018-12-06 14:23:06
Ora potra' scontare la "pena alternativa" mettendola ai "servizi sociali" in qualche "caserma" dei Marines "taglio alla Full-Metal-Jacket"