Molestie sessuali, Emma Watson dona un milione di sterline per aiutare le vittime

PER APPROFONDIRE: emma watson, molestie
Molestie sessuali, Emma Watson dona un milione di sterline per aiutare le vittime
Emma Watson, attrice e attivista britannica, ha donato un milione di sterline per aiutare le vittime degli abusi sessuali. Si tratta di una delle donazioni più importanti per il nuovo UK Justice and Equality Fund e arriva insieme a una lettera aperta firmata da 200 star del Regno Unito e dell'Irlanda per porre fine alle molestie contro le donne sul posto di lavoro. A sottoscrivere il documento pubblicato dall'Observer, oltre all'attrice di Harry Potter, ci sono anche Emma Thompson, Carey Mulligan e Keira Knightley.

Nella lettera si fa riferimento anche alla cerimonia di questa sera a Londra, in cui verranno consegnati i Bafta, gli
Oscar britannici, e le attrici si sono già organizzate per indossare abiti neri come segno di solidarietà per il movimento di Hollywood Time's Up contro le molestie sessuali.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 18 Febbraio 2018, 16:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Molestie sessuali, Emma Watson dona un milione di sterline per aiutare le vittime
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-02-19 08:43:43
Ama la prossima tua come te stesso! Io ci provo, ma dicono che e' molestia...
2018-02-19 06:41:15
Viste attrici che si presentano su tappeti rossi con vestito nero secondo accordi campagna antimolestie.Sembrano scegliere appostanil vestitonpiu' scollato e strizzato e con piu' spacchi. A volte il compagno in smoking si tiene a due metri di distanza, per non essere tacciato di molestie e neppure volge lo sguardo verso tante grazie generosamente esposte.Mai in camicette allacciate fino al colletto ricamato o in grembiule da lavoro come le operaie molestate. Mah!
2018-02-18 18:53:36
Brava, Emma. Qualsiasi cosa e' importante per insegnare il rispetto verso se stessi e gli altri.
2018-02-18 17:05:52
1.132.695,25 EUR (che sono un milione di sterline GBP) donate per una delle cause - quella delle "molestie sessuali" - che da qualche mese sembra aver conquistato le prime pagine dei quotidiani e dei media in generale. Con la stessa cifra chissà quante scuole e strutture varie si potrebbero realizzare in quei Paesi dove, per due taniche d'acqua, bisogna percorrere magari 20 Km (e a piedi!)