Turisti in fuga a Maiorca e Minorca, mini-tsunami allaga la costa e spazza via barche e bar

PER APPROFONDIRE: maiorca, mare, spiaggia
Paura a Maiorca e Minorca, mini-tsunami allaga la costa e spazza via barche e bar sul lungomare
Terrore nelle scorse ore sulle isole di Maiorca e Minorca, in Spagna, dove un improvviso tsunami ha colpito le coste che si sono ritrovate letteralmente invase dal mare. Il fenomeno si è verificato lunedì mattina quando il mare ha allagato spiagge e bar sul lungomare creando tanti danni e molta paura fra i turisti.
 


Fortunatamente non si sono registrati feriti anche perché le spiagge in quel momento non erano ancora affollate e la marea si è propagata lentamente. Ad essere particolarmente colpita è stata la località di Ciutadella, città portuale sulla costa occidentale di Minorca. Qui infatti vi è stata la maggiore salita delle acque: 1,5 metri rilevati alle 7 del mattino Completamente allagate anche le spiagge turistiche di Andratx, Alcudia e Cala Millor. Impressionanti le immagini registrate da alcuni turisti in zona che mostrano l’acqua che scorre attraverso le strade allagando e trascinando tutto al suo passaggio.

Sulla costa sud-occidentale di Maiorca molti sono stati i proprietari di imbarcazioni filmati nel tentativo di proteggere le loro navi molte delle quali hanno subito danni.
«Non avevo mai visto una cosa come quella nella baia di Alcúdia. L’acqua ha improvvisamente perso un metro ed è tornata ad allagare il lungomare», ha raccontato un testimone ai media locali.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Luglio 2018, 13:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Turisti in fuga a Maiorca e Minorca, mini-tsunami allaga la costa e spazza via barche e bar
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-17 15:55:23
La causa? Crollo sottomarino?