Partorisce una bimba la famiglia del marito la riempie di botte: "Doveva darci un maschio"

PER APPROFONDIRE: donna, marito, picchiata
Partorisce una bimba la famiglia del marito la riempie di botte: "Doveva darci un maschio"
Picchiata dalla famiglia del marito perché ha messo al mondo una bambina. Meena Kashyap, 35 anni, è stata picchiata brutalmente per una questione sulla sua dote: la donna, infatti, originaria del  di Katalwi, in Punjab, avrebbe messo al mondo una bambina e non il tanto atteso maschietto.
 


Un video choc mostra la donna essere picchiata da quelli che, secondo Metro, dovrebbero essere il cognato e un amico di lui. Le immagini sono arrivate alla polizia che ha denunciato il marito della donna e suo fratello. La famiglia di lui pare fosse particolarmente indignata perché la coppia per due anni non è riuscita a concepire un figlio, quando finalmente il bambino è arrivato è nata però una femminuccia e questa cosa non è andata bene ai familiari del marito.

Nonostante le numerose percosse e la denuncia a loro carico la famiglia dell'uomo ha comunque chiesto un risarcimento di 700 mila rupie alla famigia della vittima, come risarcimento della dote pagata. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Luglio 2017, 11:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Partorisce una bimba la famiglia del marito la riempie di botte: "Doveva darci un maschio"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-07-17 22:08:42
Di che ci si stupisce... l itallia importa quotidianamente da tutte le latitudini zucche medioevali
2017-07-17 15:52:11
La ben nota civilta' dell'india