Mamma uccisa dal figlio del compagno mentre cerca di difendere sua figlia

PER APPROFONDIRE: figlia, mamma, scudo
Mamma uccisa dal figlio del compagno mentre cerca di difendere sua figlia
Uccisa a coltellate dal figlio del suo compagno per salvare sua figlia. Così è morta Jayne Toal Reat, 43 anni di Belfast, pugnalata alla testa e al volto dal 19enne figlio del suo compagno la mattina di Natale. La donna ha fatto da scudo alla figlia Charlotte Reat, 21 anni, oggetto dell'ira del giovane.
 


A raccontare cosa è accaduto è la figlia stessa su Facebook, dove descrive il dolore e l'orrore per la morte della mamma: «Non dimenticherò mai il giorno in cui mia madre è morta davanti ai miei occhi e tra le mie braccia». Durante l'aggressione anche il padre del 19enne è rimasto ferito: stavano festeggiando tutti insieme il Natale e nessuno di loro avrebbe mai pensato che le cose potessero andare in questo modo.

Qualche ora prima della tragedia la donna aveva postato sui social una foto con la figlia. Non sono note le cause che avrebbero spinto il giovane a compiere un simile gesto. Il ragazzo è stato incarcerato con l'accusa di omicidio. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 31 Dicembre 2017, 17:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mamma uccisa dal figlio del compagno mentre cerca di difendere sua figlia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-01-02 13:12:39
... un coacervo di impensati macedonie non possono che dare rifiuti tossici.. la famiglia è un'altra cosa. è la cellula base della società. solo essa me impedisce la metastasi..
2018-01-02 11:25:06
Ormai facebukke è diventato il ns. sguardo nel mondo, se non passa per facebukke istagram tuitter ... la cosa non esiste. P.s non ho nessuno profilo di questi socialdemenziali modi di comunicare.
2018-01-01 21:34:04
Tua madre muore e tu posti su facebook? Mah... c'è qualcosa che mi sfugge
2018-01-01 20:24:55
queste famiglie allargate non sempre funzionano!