Tim, Vivendi attacca Elliott: «Vuole imporre lo smantellamento del gruppo»

PER APPROFONDIRE: elliott, tim, vivendi
Tim, Vivendi attacca Elliott: «Vuole imporre lo smantellamento del gruppo»
«Elliott afferma di sostenere strategia di Amos Genish ma in realtà vuole imporre un nuovo, differente corso focalizzato sullo smantellamento del Gruppo». Questo uno dei passaggi più forti di Vivendi contenuti in un position paper pubblicato oggi sul sito della media company francese, primo azionista di Telecom. «Elliott - si lege -  non spiega come quel piano possa essere implementato con un Cda diviso. Non spiega neppure come intende imporre una nuova strategia ad Amos Genish e al suo team senza il supporto del principale azionista della società. Difficile anche credere al supporto di Elliott al piano industriale Digitim con in aggiunta una lista di altre proposte, molte delle quali sono state già prese in considerazione e respinte come impraticabili o potenzialmente dannose per la stabilità finanziaria della società in un momento cruciale. Per fare un esempio, basta citare quei paesi dove la separazione della rete è stata un fallimento». Vivendi annuncia inoltre che De Puyfontaine non sarà presidente esecutivo e che al tempo stesso il Gruppo francese è «in grado di preservare l'italianità di Tim con governance italiana».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 10:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tim, Vivendi attacca Elliott: «Vuole imporre lo smantellamento del gruppo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti