Italo diventa di un fondo Usa: sottoscritto il contratto di vendita, manca solo un dettaglio

Italo diventa di un fondo Usa: sottoscritto il contratto di vendita, manca solo un dettaglio
Il treno Italo diventa Usa. Sottoscritto il contratto di compravendita tra Italo Nuovo Trasporto Viaggiatori e il fondo Global Infrastructure Partners per tutto il capitale sociale dell'azienda.



Ad annunciarlo, nella tarda serata di ieri, è stata la società guidata da Flavio Cattaneo e Luca Cordero di Montezemolo. Il contratto, la cui esecuzione (closing) è condizionata all'ottenimento dell'autorizzazione antitrust europea prevista per legge, riflette le condizioni comunicate lo scorso 7 febbraio, giorno in cui i soci di Italo hanno comunicato di accettare l'offerta avanzata dal fondo Usa. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Febbraio 2018, 08:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Italo diventa di un fondo Usa: sottoscritto il contratto di vendita, manca solo un dettaglio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-02-12 17:33:28
Treni. Infrastrutture statali. Delegate a pagamento ad aziende. Le aziende vendono meta ferrovie agli americani. Così gli italiani dipendono da USA e non hanno i minimi servizi di trasporto, che pagano 3 volte: stato, aziende, americani... Italiani SVEGLIATEVI.
2018-02-12 11:12:22
a riprova che in itaGlia manager di spessore non esistono!...
2018-02-12 09:54:54
Intero capitale sociale? Cioe' diventa statunitense a tutti gli effetti. La vedo male per la concorrente trenitaglia..
2018-02-12 11:37:48
pensa un po', il Chairman della Global Infrastructure Partners e' un Nigeriano... Con laurea di Oxford, con laurea con somma lode di Harvard, etc. etc.... insomma un trota un po' abbronzato.