Nuovo Ronchi, lo scalo intermodale La stazione ferroviaria in aeroporto

Nuovo Ronchi, lo scalo intermodale
La stazione ferroviaria in aeroporto

di E.B.

TRIESTE -  Taglio del nastro ieri mattina a Ronchi dei Legionari per l'inaugurazione del nuovo polo intermodale che collega via ferrovia il Trieste Airport raggiungibile, dunque, da oggi anche in treno. 1.500 posti, auto, fermate dei bus, passerella di collegamento con tappeti mobili. La stazione si trova sulla linea Venezia-Trieste tra Cervignano e Monfalcone. «Il polo intermodale di Trieste Airport è il simbolo più adeguato a rappresentare lo spirito con cui abbiamo affrontato le sfide nella nostra regione: con pragmatismo, obiettivi chiari e senza perdere tempo perché ne avevamo tanto da recuperare». Lo ha affermato all'inaugurazione la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani. I lavori di realizzazione del polo intermodale sono iniziati poco più di un anno fa, il 23 gennaio del 2017. L'opera è costata 17,2 milioni di euro. «Abbiamo fatto presto e bene - ha spiegato Serracchiani - per offrire alla comunità regionale uno strumento che non solo fornirà servizi efficienti ai passeggeri ma sarà anche un valore aggiunto per il tessuto socioeconomico. Dopo anni grigi in cui ha galleggiato alla deriva, l'aeroporto smette di essere una voce in perdita sul bilancio della Regione, e si prepara a un grande rilancio».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Marzo 2018, 13:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nuovo Ronchi, lo scalo intermodale La stazione ferroviaria in aeroporto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-03-20 16:34:51
sarà una cattedrale nel deserto visto il numero di voli che ci sono a Ronchi dei Legionari. Si poteva potenziare la già esistente stazione di Ronchi, ma tanto son soldi pubblici e quindi è meglio sperperare che razionalizzare
2018-03-20 10:01:25
Tanta fuffa, non si capisce cosa è sto polo internodale! un treno? una passerella? cosa?