Agenzia entrate, nuovo capo è generale della Gdf Maggiore. Demanio e Dogane, vertici azzerati

PER APPROFONDIRE: agenzia entrate, capo, maggiore
Agenzia della entrate, il nuovo capo  è il generale della Gdf Maggiore  Demanio e Dogane, vertici azzerati
Il generale di divisione della Guardia di Finanza, Antonino Maggiore,  è il nuovo Mr. Fisco. Maggiore è stato indicato dal governo, nel corso del Consiglio dei ministri a capo dell'Agenzia dell'Entrate. 

«È un nome di garanzia, di grande esperienza e di onestà, che mi riempie di orgoglio - spiega su facebook il vicepremier Luigi Di maio -. Sono certo che lavorerà nell'interesse dei cittadini onesti e sarà nemico dei grandi evasori, che fino ad oggi l'hanno fatta franca a spese dello Stato e degli imprenditori e cittadini onesti. Chi riscuote le tasse deve essere al servizio del cittadino e non il contrario. Per noi gli italiani sono onesti fino a prova contraria». 

«Abbiamo azzerato i vertici dell'Agenzia delle Dogane e dell'Agenzia del Demanio. Dove c'erano rispettivamente un ex Sindaco del Pd e un ex Parlamentare del Pd ora ci sono Benedetto Mineo e Riccardo Carpino», annuncia sempre su facebook Di Maio al termine del Consiglio dei ministri.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 8 Agosto 2018, 21:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Agenzia entrate, nuovo capo è generale della Gdf Maggiore. Demanio e Dogane, vertici azzerati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-08-09 17:31:46
....speriamo che alle dogane mettano persone che controllino la fuffa che ci inviano parecchi paesi....!
2018-08-09 13:29:08
Sig. enricosecondo per cortesia ci aggiorna sulla vicenda dei 49 milioni di Euro equivalenti a 96 miliardi delle vecchie Lire che è oggetto di un’inchiesta della Magistratura? Ci sono novità?
2018-08-09 09:40:04
Sono convinto che le persone indicate dal M5S e scelte dal Governo saranno all’altezza del compito loro affidato. Il M5S affida sempre gli incarichi istituzionali e non a persone serie, qualificate e competenti e questo solo nell’interesse e per il bene di tutti i Cittadini.
2018-08-09 11:20:15
La Lezzi, ahahahah, Toninelli ahahahahahah, Fico ahahahahahah, Sibilia ahahahahahah, la Taverna ahahahahahah. Meglio di una barzelletta Amburgo, ahahahah