Amazon pigliatutto: ora consegna
anche i pacchi direttamente a casa

PER APPROFONDIRE: amazon, bezos, consegna pacchi, spedizioni
Amazon consegnerà anche i pacchi
Non solo la vendita sul proprio sito di quasi tutto quello che c'è in commercio, ma anche la consegna a casa del cliente. Sarebbe questa, stando a indiscrezioni di stampa, la nuova sfida di Amazon pigliatutto, che da colosso dell'e-commerce promette di diventare anche gigante delle spedizioni, con buona pace di operatori storici come FedEx e Ups che, infatti, cedono in Borsa.
L'indiscrezione è del quotidiano americano Wall Street Journal, secondo cui la creatura di Jeff Bezos sarebbe pronta ad avviare il proprio servizio di spedizioni, denominato «Shipping with Amazon» (Swa) già nelle prossime settimane, partendo da Los Angeles per poi proseguire, per il momento, nelle altre principali città degli Stati Uniti entro l'anno in corso.

Nessuna conferma ufficiale è arrivata dal quartier generale di Seattle, ma un portavoce del gruppo si è lasciato andare a un commento che suona come una mezza ammissione: la società, ha sottolineato, «è sempre impegnata nell'innovazione e nella sperimentazione per i clienti e per le aziende che vendono e crescono su Amazon, per creare opzioni di consegna più veloci e a costi più bassi».

La notizia è arrivata come una bomba sui mercati, dove in pre-apertura sia FedEx che Ups hanno ceduto pesantemente, fino al 4%. All'apertura delle contrattazioni, entrambe le società, che per altro attualmente devono un bel pò dei propri guadagni proprio agli acquisti online, hanno segnato cali tra il 2 e il 4%, mentre Amazon è rialzo dell'1%.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Febbraio 2018, 18:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Amazon pigliatutto: ora consegna
anche i pacchi direttamente a casa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-02-10 12:18:59
Un po' tardivo l'articolo. Ricordate i servizi TV sugli scioperi dei corrieri SDA che avrebbero "paralizzato" le consegne di Amazon nel periodo caldo di Natale ? Da settimane i pacchi mi arrivano soprattutto con "Amazon Logistics" ovvero da "indipendenti" che con furgoncini o auto private svolgono (meglio, per il cliente) lo stesso servizio dei corrieri "ufficiali". Arrivano presto, ripassano piu' volte se non ti trovano, consegnano anche di sabato. Sembra la versione Uber dei corrieri. Progresso ? Regresso ? Intanto lavorano.
2018-02-09 21:45:18
Non ho mai comprato e mai comprerò ne da Amazon ne da altri...vado in negozio guardo, tocco, giudico...magari scambio anche 2 parole con la simpatica commessa e se costa qualche euro in più me be frego!! Devono chiudere questi lager del commercio!
2018-02-10 12:27:11
Giustissimo. Anche a me piace uscire con calma la mattina, fare tappa dal fornaio, al mercato rionale, prendere la carne o il pesce dalla bottega di fiducia. Fermarsi a scambiare due chiacchiere. Prendere un bel caffe' leggendo il giornale seduto al tavolino di un bar. Quando mi serve un vestito, un libro, un DVD potrei passare un paio di ore a gironzolare per il negozio, curiosando, provando, sfogliando libri. Peccato che potrei farlo al massimo un paio di volte al mese. Nel mondo reale faccio la spesa "giornaliera" una-due volte a settimana in un ipermercato che alle 7 e' gia' aperto. Il resto lo compro online. Perche' per compare le cose devo LAVORARE non andare a spasso a fare shopping
2018-02-10 13:02:13
Stia tranquillo che tra un po', grazie alla comodità degli acquisti on line, il settore del commercio andrà ancora più a picco e le assicuro che avrà tutto il tempo che vorrà per andare a spasso... Chi vuol capire, capisca, chi non vuole, capirà.
2018-02-10 14:28:33
Si andremo tutti a spasso a cavallo o in carrozza, dopo che quelle inutili quattroruote avranno fatto chiudere fabbri ferrai e stallieri.