Sanremo, telefonata Baglioni-Salvini: pace fatta dopo la polemica sui migranti

PER APPROFONDIRE: baglioni, salvini, sanremo
Claudio Baglioni
È pace fatta tra il direttore artistico del Festival di Sanremo e il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il vicepremier e il cantante e conduttore della kermesse canora si sarebbero sentiti al telefono giovedì scorso chiarendo i dissapori nati tra i due dopo che Baglioni, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival, aveva criticato le politiche sull'immigrazione del ministro leghista.

Sanremo, cachet d'oro per i presentatori: 700mila euro per Baglioni, 450 per Bisio, 350 per la Raffaele
La tradizione sopra Sanremo: ecco le canzoni in gara

 


Critiche alle quali Salvini aveva replicato su twitter scrivendo: «Canta che ti passa, lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 19 Gennaio 2019, 11:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sanremo, telefonata Baglioni-Salvini: pace fatta dopo la polemica sui migranti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti