Celeste Yarnall è morta, interprete memorabile di Star Trek Video

PER APPROFONDIRE: celeste yarnall, cinema, star trek
Celeste Yarnall è morta
L'attrice statunitense Celeste Yarnall, che sul set fece perdere la testa a Elvis Presley e interprete memorabile della serie classica del telefilm « Star Trek», è morta nella sua casa di Westlake Village, in California, all'età di 74 anni in seguito ad un tumore.

Yarnall era stata una delle «swinging chicks» degli anni Sessanta e fu nominata «Bellezza fotogenica dell'anno» dalla stampa estera al Festival di Cannes nel 1968. Era stata la ragazza per cui Elvis Presley aveva cantato «A little less conversation» nel film «Live a little, love a Little» (1968).


 


Yarnall è apparsa nelle serie tv «Melrose Place», «Love American Style» «Colombo», «Mannix», «Vita da strega» e «Bonanza»; e nei film «L'auto più pazza del mondo» e «Scorpio». Al cinema Yarnall esordì nel 1963 nel film «Le folli notti del dottor Jerryll» recitando al fianco di Jerry Lewis.

Tra i tanti ruoli, ha anche interpretato un episodio della prima serie televisiva di fantascienza «Star Trek», dal titolo «The Apple» (La Mela), trasmesso il 13 ottobre 1967 negli Stati Uniti, dove vestì i panni del guardiamarina Yeoman Martha Landon indossando una mini gonna che all'epoca non passò inosservata.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Ottobre 2018, 15:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Celeste Yarnall è morta, interprete memorabile di Star Trek Video
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti