Adrian non convince, ascolti a picco: Celentano battuto da Alessandro Preziosi

PER APPROFONDIRE: adrian, adriano celentano, ascolti, canale 5
Adrian non convince, ascolti a picco: Celentano battuto da Alessandro Preziosi
Non convince "Adrian", superato dalla fiction Liberi di scegliere con Alessandro Preziosi andata in onda su Raiuno. Il film ispirato alla storia di Roberto Di Bella, presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, ha incassato infatti 4.179.000 telespettatori con uno share del 17,67%, superando ' Adrian' che su Canale 5 ha ottenuto, nel segmento 'Aspettando Adrian' 3.965.000 telespettatori e il 15% di share, e nel cartoon 2.887.000 e il 13,26%.

Adriano "Adrian" Celentano si confessa in tv: «Perdono, ho illuso Canale 5». Poi una frase sessista indigna il web

La prima puntata aveva racconto sei milioni di spettatori, un dato positivo: ma non erano mancate le perplessità nelle reazioni sui social, anche sul cartoon, ambientato nel 2068, in un futuro distopico in cui l'orologiaio Adrian con la bella Gilda (una giovane e procace Claudia Mori), tra sesso e complicità, lotta contro i guardiani del potere corrotto (in particolare, gli occhialuti e nerboruti Orso e Carbone) che vuole tutti omologati, in nome della Libertà e della Bellezza, temi cari al Molleggiato.

 


Se continuano le proteste per il volume troppo alto degli spot, nel mirino finiscono in queste ore anche il ritmo, i 'buchì nella trama, le scene ad alto tasso erotico che qualcuno considera eccessive per il prime time, la rappresentazione della donna. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 11:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Adrian non convince, ascolti a picco: Celentano battuto da Alessandro Preziosi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-01-24 10:04:24
sono fuori da mondo... se sapevo che c'era balasso l'avrei guardato ma...dove? come? pubblicita' martellante?...già la seconda puntata? ma allora sono 15 giorni che non guardo la tv?
2019-01-23 21:56:52
Mio nonno mi diceva che le cose buone non hanno bisogno di pubblicità....fatta in questa assurda maniera ha stancato ancora prima di incominciare....
2019-01-23 18:50:43
A volte gli spot martellanti per promozione e programmi della stessa rete, fanno venire la voglia di evitare l'evento, il film, lo show o il talk o il reality. Mi sono guardato uno sceneggiato Rai del 1958:Capitan Fracassa , con Arnoldo Foa' , Lea Massari..Ubaldo Lay.. quasi un lavoro teatrale..con ritmi lenti e nessuno spot.Regia di Anton Giulio Maiano.
2019-01-23 17:34:41
troppa pubblicità per il lancio di questo programma e, poi, celentano, con i suoi atteggiamenti: ha stufato!!!
2019-01-23 17:26:53
Ma lzare a dismisura il volume durante gli spot dello spettacolo, è un voler imporre a tutti i costi, quel comunicato....il ci contenuto, pietoso, e incommentabile. Si goda la vita e ci lasci in pace Adrian...quel che è dato, è dato. Il resto lo faranno gli altri....