Kick-boxing, l'arte marziale per chi ha
disabilità congenite e vuole migliorare

All'Arep di Villorba sono stati organizzati corsi specifici per
sviluppare sicurezza, controllo delle emozioni e autostima

PER APPROFONDIRE: disabili, arep, villorba, kick boxing
Il team di kick-boxing all'Arep

di Gianluca Brunello, Barbara De Silvestri*

TREVISO - La kick-boxing entra in Arep nel 2004 grazie alla collaborazione con i maestri dell’associazione sportiva Combat Free Style, che si rendono promotori di questa arte marziale rivolgendola ad un gruppo di ragazzi con disabilità congenita. Combat Free Style è un'associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro che promuove lo sport offrendo un ambiente imperniato sull'amicizia e sul rispetto delle esigenze e delle capacità di tutti, tenendo in altissima considerazione l'aspetto umano e relazionale.

Da questi principi nasce la collaborazione con Arep per lo sviluppo di corsi specifici con programmazione e gestione speciale, che permettano l'avvicinamento e la pratica della kick-boxing a tutte le persone. La kick-boxing è un’arte marziale, uno sport dinamico e divertente che sviluppa maggior sicurezza, la capacità di controllo delle emozioni e dell’autostima, migliora l’aspetto estetico e la forma fisica, migliora i tempi di reazione, favorisce una crescita individuale fisica e psicofisica e lo sviluppo della personalità del soggetto.

Ancora oggi l’attività continua con dimostrazioni quotidiane di gradimento da parte dei nostri ragazzi e dalle famiglie che riportano miglioramento in tutti gli aspetti della vita quotidiana, da quello fisico a quello comportamentale e relazionale. La possibilità di dimostrare la bravura e i successi anche fuori da Arep, durante feste del centro ed in occasione di convegni internazionali di kick-boxing, ha dato maggior lustro anche ai loro sacrifici, alla loro fatica ed al loro impegno.


* Istruttore kick-boxing di Combact Free Style ed educatrice professionale Arep Onlus

Arep

Giovedì 19 Maggio 2011



Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Kick-boxing, l'arte marziale per chi ha
disabilità congenite e vuole migliorare
I commenti su questo articolo sono chiusi.
CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER
I commenti su questo articolo sono chiusi.
0 commenti presenti
Indietro
Avanti