Cuccioli di cane chiusi in una busta e lanciati da auto in corsa: sono ancora vivi

PER APPROFONDIRE: cagnolini, cane, cuccioli, latina
Cuccioli di cane chiusi in una busta e lanciati da auto in corsa: sono ancora vivi

di Giuseppe Baratta

La crudeltà e l'ignoranza colpiscono ancora gli animali. A poche settimane di distanza dal terribile caso del cane Lucky (il meticcio preso a bastonate, incaprettato e chiuso in una busta prima di essere gettato nelle immondizie), che tanto scalpore aveva destato nell'opinione pubblica, ecco che spunta l'ennesimo caso di cattiveria gratuita contro tre piccoli cuccioli di pochi giorni di vita. Le tre sfortunate bestiole sono state ritrovate, chiuse in una busta, vicino una strada di campagna tra Cisterna di Latina e Norma.



Il canile di Latina ha diffuso un video tragico in cui gli animali sono stati individuati e finalmente liberati: nonostante probabilmente siano stati prima messi nella busta, chiusi e gettati da un auto in corsa, i tre cuccioli sono ancora vivi e sembrano essere in discrete condizioni di salute. Dal video si nota che i tre piccoli cani hanno ancora il cordone ombelicale penzolante.

Oltre allo sdegno è già scattata la corsa all'adozione, con i volontari del canile che privilegeranno persone che hanno già un cane che possa continuare a seguire i cuccioli nel loro percorso di crescita.

IL CANE LUCKY - Non ci sono ancora sviluppi circa le indagini relative al povero cane Lucky, il meticcio di sette chili trovato nei giorni scorsi nella zona Q5 a Latina con il muso serrato da un legaccio, incaprettato e preso a bastonate prima di essere chiuso in due buste e gettato nei rifiuti. Il povero e sfortunato animale venne rinvenuto moribondo e la sua agonia durò altre 48 ore prima della tragica fine. Grazie alle segnalazione i volontati del Canile di Latina hanno sporto denuncia contro ignoti allegando le segnalazioni che identificano una precisa persona "che conduce una vita apparentemente normale, non un tossicodipendente tantomeno un vagabondo ma una persona con tanto di moglie e figli".
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Giugno 2018, 11:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cuccioli di cane chiusi in una busta e lanciati da auto in corsa: sono ancora vivi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-06-29 15:34:11
... sterilizzare. mettere fondi pubblici per sensibilizzare, in campagna ( ma esiste ancora ) i cani non sono iscritti all'anagrafe, vivono nelle aie come cento anni fa ma purtroppo le condizioni ambientali non sono più quelle. quel piccolo mondo antico in cui anche i cani potevano vivere da cani ( gli uomini da uomini ) più non esiste.. è un peccato ma così è e prenderne atto anche in questo campo è una necessità.. l'inumanità dell'umanità va a pari passo con il suo degradarsi..
2018-06-29 15:21:46
Maledetto delinquente e pure vigliacco. Spero che la pagherai carissima.