Cani sfregiati dall'acido muriatico. La proprietaria: «Ora abbiamo paura»

PER APPROFONDIRE: acido, animali, cani, norma
Le ferite riportate dai cani

di Bianca Francavilla

Un episodio shock è avvenuto a Norma, un paesino di appena 4mila abitanti in provincia di Latina. Due cani hanno riportato ferite permanenti a causa di ignoti che gli hanno lanciato addosso dell'acido muriatico. Secondo quanto ricostruito, l'episodio si sarebbe verificato nella notte tra il 5 ed il 6 maggio, ma ad accorgersene sarebbe stata la proprietaria di casa la mattina dopo. Intuito che i due meticci, Asky e Mia, abbaiavano in maniera strana, è uscita ed ha chiamato la figlia per chiedere di controllare.
 
 


È stato allora che è venuto fuori quanto accaduto: i cani presentavano gravi ferite somiglianti a bruciature su più parti del corpo, causate da acido muriatico. La stessa sostanza è stata trovata vicino alla ciotola del cibo e nel giardino della villetta dove i cani vivono. Il veterinario ha dato poi conferma della tipologia delle ferite: «area necrotica in più parti del corpo e lesioni probabilmente causate da acido». Subito la ragazza ha presentato denuncia ai Carabinieri di Norma per maltrattamenti su animali, ipotizzando anche i possibili autori e che si sia trattata di una "vendetta". Sull'episodio sono in corso le indagini dei militari che accerteranno i responsabili, intanto i due cani dovranno essere sottoposti ad un'operazione e riporteranno comunque lesioni a vita su testa, dorso, torace e zampe. «Da quanto è successo questo episodio - spiega la ragazza proprietaria degli animali - avevamo paura anche ad affacciarci alla finestra, temendo ci potesse essere un seguito anche per noi dopo le denunce e gli articoli di giornale. Per questo siamo andati via di casa per un po'. Torniamo solamente per medicare i cani». 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Maggio 2018, 11:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cani sfregiati dall'acido muriatico. La proprietaria: «Ora abbiamo paura»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-05-19 20:13:33
CHIUNQUE SIA STATO.....NON merita di essere chiamato ESSERE UMANO !! in ogni caso, se si trovasse il o i RESPONSABILE/I, 10 ANNI DI GALERA, senza SCONTI, INDULTI, AMNISTIE e BUONISMI VARI !!!
2018-05-19 19:55:08
Troppo facile acquistare queste sostanze, bisognerebbe cominciare a regolare la vendita con la registrazione dei documenti di chi acquista e la segnalazione in questura.
2018-05-19 12:20:29
Sempre detto ci son gli animali e le BESTIE, le BESTIE hanno 2 gambe e si ritengono l'essere più intelligente.-
2018-05-19 01:07:48
Spero che si facciano indagini accurate per trovare il responsabile di questo orribile gesto. Spero anche che i cani non siano ora lasciati fuori. C. Romieri
2018-05-18 21:54:23
Hanno lasciato i cani alla mercè di quei maniaci dopo quello che hanno fatto, e tornano solo per medicarli? Portateglieli via, questi non li amano!!!