Thailandia, balenottera muore dopo aver ingoiato 80 buste di plastica: «Non riusciva più a nutrirsi»

PER APPROFONDIRE: balena, buste, ingoiato, muore, plastica
Balena muore dopo aver ingoiato 80 buste di plastica: «Non poteva più nutrirsi»
Una balena del genere pilota è morta al largo della costa meridionale Thailandia dopo aver ingoiato più di 80 buste di plastica rendendo vano un tentativo di salvataggio che ha visto volontari e veterinari che hanno tentato di "stabilizzare" l'animale.



L’autopsia ha rivelato che nello stomaco del cetaceo c’erano 80 buste di plastica del peso di 8 chilogrammi. Durante il tentativo di salvataggio, la balena pilota aveva vomitato cinque sacchetti.  

La balena  è morta a causa delle buste indistruttibili che sono state trovate nel suo organismo. Si è trattato di "una quantità tale da impedire al mammifero marino di nutrirsi", spiega il biologo marino della Kasetsart University, Thon Thamrongnawasawat, che non ha dubbi al riguardo: "Se hai 80 sacchetti di plastica nello stomaco, muori".

 



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 3 Giugno 2018, 17:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Thailandia, balenottera muore dopo aver ingoiato 80 buste di plastica: «Non riusciva più a nutrirsi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-03 22:11:47
... del suo assassino si conosce nome e cognome. ma mai nessuno lo processerà.. ma non si sa..